Samsung Galaxy A7 (2018)

smartphone Samsung del 2018
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando gli smartphone Galaxy A7 usciti nel 2015, 2016 e 2017, vedi Samsung Galaxy A7 (2015), Samsung Galaxy A7 (2016) o Samsung Galaxy A7 (2017).
Samsung Galaxy A7 2018
Smartphone
Galaxy A7.png
Samsung Galaxy A7 (2018) Screenshot 2020-05-02 140630.jpg
ProduttoreSamsung
SerieSamsung Galaxy
Inizio venditaOttobre 2018
PredecessoreNessuno
SuccessoreSamsung Galaxy A70
Comunicazione
RetiQuad Band (850/900/1800/1900)
ConnettivitàWi-Fi:802.11 a/b/g/n/ac;

Bluetooth: 5.0 con LE; USB: microUSB 2.0; NFC; GPS: A-GPS/GLONASS/BeiDou

Software
Sistema operativoAndroid 8.0 con Samsung Experience UI, aggiornabile fino ad Android 10
SuoneriePolifoniche
Fotocamere
Posteriore24 MP, f/1.7, PDAF + 8 MP, f/2.4 (grandangolare) + 5 MP, f/2.2 (profondità)
Hardware
SoCSamsung Exynos 7885, 2x 2.2 GHz Cortex-A73 + 6x 1.6 GHz Cortex-A53
GPUARM Mali-G71
Archiviazione4/6 GB RAM, 64/128 GB ROM
ConnettoreMicro-USB
Batteria
TipoBatteria ai polimeri di litio da 3300 mAh
Display
TipoS-AMOLED 6 pollici
RisoluzioneFull HD+, 1080 x 2220 pixel
TouchscreenCapacitivo, Multi-touch
Altro
Dimensioni159.8 x 76.8 x 7.5 mm
Peso168 grammi
Colorazioni
  • Nero
  • Blue
  • Oro
  • Rosa
Sito web[1]

Il Samsung Galaxy A7 (2018) è uno smartphone Android di fascia media[1] prodotto da Samsung Electronics nell'ambito della serie Samsung Galaxy A. È stato annunciato il 20 settembre 2018.

Caratteristiche tecnicheModifica

Hardware[2]Modifica

L'A7 (2018) è dotato di un display Full HD+ Super AMOLED da 6 pollici con un aspect ratio 18.5:9.

La tripla fotocamera posteriore (secondo il sito HDBlog, prima in uno smartphone di fascia media[2]) include un sensore primario da 24 MP ed apertura f/1.7 per la fotografia normale, un sensore grandangolare da 8 MP f/2.4 con un angolo di visione di 120° e un sensore di profondità da 5 MP, per effetti come il Bokeh. Sono presenti stabilizzazione giroscopica EIS dei video (se registrati in Full HD a 30 fps), la moviola Full HD a 240 fps e HD a 960 fps. La fotocamera frontale è un sensore da 24 MP, con flash dedicato. Il sensore di impronte digitali è integrato nel pulsante di accensione montato lateralmente, per la prima volta in uno smartphone Samsung[3].

Lo smartphone è dotato di un SoC Exynos 7885 composto da 2 core ARM Cortex-A73 e 6 core ARM Cortex-A53 supportati dalla GPU Mali-G71, da 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna eMMC 5.1, espandibile a 512 GB tramite lo slot per scheda microSD.

La batteria del dispositivo non è rimovibile ed ha una capacità massima di 3300 mAh. Presenta un connettore microUSB 2.0 e il jack audio da 3.5 mm.

Non è dotato di alcuna certificazione contro acqua o polvere.

Software[2]Modifica

Il sistema operativo originario dello smartphone è Android 8.0 Oreo con interfaccia Samsung Experience 9.0, aggiornato poi ad Android 9 Pie con interfaccia One UI 1, e successivamente Android 10 con One UI 2.

Inoltre, è presente l'assistente virtuale Bixby.[4]

CommercializzazioneModifica

Il dispositivo è stato commercializzato ad ottobre 2018.[2]

Il portale di sicurezza informatica AlGround ha valutato l'A7 (2018) 7.7/10, definendolo "un ottimo prodotto di fascia media, con qualche sbavatura"[5], AndroidWorld l'ha valutato 7.8/10[6] e TechRadar e TrustedReviews 4/5[7][8].

NoteModifica

  1. ^ HDblog.it, Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima, su HDblog.it, 29 settembre 2018. URL consultato il 4 giugno 2020.
  2. ^ a b c d Samsung Galaxy A7 (2018) - Full phone specifications, su www.gsmarena.com. URL consultato il 4 giugno 2020.
  3. ^ Samsung Galaxy A7: la prima volta con 3 fotocamere. La recensione, su Hardware Upgrade. URL consultato il 4 giugno 2020.
  4. ^ Bixby | Italiano | Dispositivi supportati | Funzionalità, su TuttoAndroid. URL consultato il 4 giugno 2020.
  5. ^ Recensione Samsung Galaxy A7 2018. Ben fatto, qualche mancanza, su Alground.com, 1º dicembre 2018. URL consultato il 4 giugno 2020.
  6. ^ Recensione Samsung Galaxy A7 (2018): che mix bizzarro!, su AndroidWorld, 15 novembre 2018. URL consultato il 4 giugno 2020.
  7. ^ (EN) Basil Kronfli 30 November 2018, Samsung Galaxy A7 (2018) review, su TechRadar. URL consultato il 4 giugno 2020.
  8. ^ (EN) Samsung Galaxy A7 review, su Trusted Reviews. URL consultato il 4 giugno 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia