Apri il menu principale
A treatise on the law of insurance, 1802 (Milano, Fondazione Mansutti).

Samuel Marshall (... – 1823) è stato un giurista britannico.

È noto per l'opera A treatise on the law of insurance, ritenuta tra le migliori sull'assicurazione marittima. La prima edizione è del 1802 a Londra, ma viene pubblicata soli tre anni dopo anche negli Stati Uniti d'America. Il terzo e il quarto libro dell'opera fu tradotto in francese da Hippolyte Alphonse Quénault, includendoli nel suo Traité des assurances terrestres. Nel libro Marshall espone le norme dell'epoca in modo analitico e conciso, basandosi su testi inglesi e in altre lingue.

BibliografiaModifica

  • J.R. McCulloch, The literature of political economy, London: Longman, 1845 (ristampa: Fairfield: Kelley, 1991), p. 244.
  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, pp. 210–211.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37263507 · ISNI (EN0000 0000 8116 5034 · LCCN (ENn86084747