San Felipe (Venezuela)

città del Venezuela

San Felipe è una città del Venezuela sede del municipio omonimo e capitale dello Stato di Yaracuy. Si adagia alle falde del monte Chimborazo ed è lambita dal fiume Yurubí, al centro di verde e fertile vallata cosparsa di piantagioni di banane e cacao. Presenta un clima tropicale di tipo umido, con precipitazioni superiori ai 1.500 mm. e una temperatura media annua di circa 25 °C.

San Felipe
comune
San Felipe – Stemma
San Felipe – Bandiera
San Felipe – Veduta
San Felipe – Veduta
Localizzazione
StatoVenezuela Venezuela
Stato federatoFlag of Yaracuy State.svg Yaracuy
Amministrazione
SindacoFrancisco Capdevielle (PSUV)
Territorio
Coordinate10°20′07″N 68°44′45″W / 10.335278°N 68.745833°W10.335278; -68.745833 (San Felipe)
Altitudine250 m s.l.m.
Superficie472 km²
Abitanti89 000 (2006)
Densità188,56 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3201
Prefisso254
Fuso orarioUTC-4
Nome abitantisanfelipeño/a
Cartografia
Mappa di localizzazione: Venezuela
San Felipe
San Felipe
Sito istituzionale

StoriaModifica

La città si sviluppò su un precedente stanziamento coloniale, Cerritos de Cocorote, che si trovava al centro di una ricca zona agricola. Nel 1729 venne promossa, dal re Filippo V di Spagna, al rango di città. Andò quasi completamente distrutta a seguito del terremoto del 1812. Ricostruita, divenne successivamente capitale dello stato di Yaracuy.

EconomiaModifica

Il settore primario (cacao e altre culture tropicali), che un tempo costituiva la massima risorsa della città, negli ultimi decenni è stato superato per importanza da quello dei servizi, legato in gran parte allo sviluppo della pubblica amministrazione. Relativamente modeste sono le industrie (alimentari e chimiche soprattutto) presenti in città e nel territorio.

In costante ascesa il turismo, favorito dalle bellezze naturali della regione, dalla presenza del vicino parco naturale Yurubí (Parque Nacional Yuruby) e dal carattere pacifico e ospitale della popolazione di San Felipe.

Strutture pubblicheModifica

San Felipe è sede di un'università (UNEY) e di vari collegi e istituti universitari, fra cui un reputatissimo Instituto Universitario de Tecnologia del Yaracuy (IUTY).

La città si è dotata nel 1982 di un teatro (Teatro Andrés Bello) e di un museo, dedicato all'artista e militare venezuelano Carmelo Fernández. Sempre negli anni ottanta è stata aperta al pubblico, in sostituzione della vecchia, la Biblioteca Félix Pifano, in cui sono raccolti oltre 50.000 volumi.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN155993952 · LCCN (ENn84209967 · J9U (ENHE987007559792905171
  Portale Venezuela: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Venezuela