Santuario di Cussanio

santuario di Cussanio, Fossano

Il santuario di Cussanio è un santuario mariano, ubicato nell'omonima frazione del comune italiano di Fossano della provincia di Cuneo, in Piemonte.

Santuario di Cussanio
Cussanio, santuario della Divina Provvidenza, vista frontale.jpg
StatoItalia Italia
RegionePiemonte
LocalitàCussanio (Fossano)
Coordinate44°34′21.97″N 7°42′20.41″E / 44.57277°N 7.70567°E44.57277; 7.70567
Religionecattolica
TitolareMadonna della Divina Provvidenza
Ordineagostiniani (in precedenza)
Diocesi Fossano
Inizio costruzione1875 (edificio attuale)
Carta del santuario e dintorni

La storiaModifica

Il santuario, detto della Madonna della Divina Provvidenza, fu costruito in seguito alle apparizioni mariane occorse, secondo la tradizione, l'8 e l'11 maggio 1521 a Bartolomeo Coppa, sordomuto.

Questi avrebbe riacquistato l'udito e la parola e ricevuto anche messaggi dalla Vergine, che avrebbe invitato la popolazione della vicina Fossano alla penitenza. Inizialmente il Coppa non fu creduto ma, in seguito allo scoppio di una pestilenza, la gente aderì alla richiesta della Vergine, ottenendo la fine del flagello e impegnandosi nella realizzazione di un edificio religioso[1].

Venne costruita una prima cappella, poi ampliata per opera dei frati agostiniani della Congregazione di Genova; infine, nel 1875, il vescovo Emiliano Manacorda diede inizio all'edificazione del santuario attuale, abbellito da due navate laterali e da numerosi altari e sculture.

NoteModifica

  1. ^ Cammilleri, p. 202.

BibliografiaModifica

  • Rino Cammilleri, Tutti i giorni con Maria, calendario delle apparizioni, Milano, Ares, 2020, ISBN 978-88-815-59-367.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica