Apri il menu principale

Santuario di Maria Santissima del Soccorso (Castellammare del Golfo)

edificio religioso a Castellamare del Golfo
Santuario di Maria
Santissima del Soccorso
Chiesa madre
Chiesa Madre outside.JPG
Prospetto
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
LocalitàCastellammare del Golfo-Stemma.png Castellammare del Golfo
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareBeata Vergine Maria del Soccorso
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1726 edificio attuale
Completamento1736

Coordinate: 38°01′44.22″N 12°52′56.28″E / 38.028951°N 12.882301°E38.028951; 12.882301

Il santuario di Maria Santissima del Soccorso o Chiesa Madre, è il principale luogo di culto cattolico di Castellammare del Golfo.

StoriaModifica

Navata destraModifica

  • Prima campata: Cappella del Santissimo Sacramento. Altare del Santissimo Sacramento con la statua del Sacro Cuore di Gesù.
  • Seconda campata: Cappella della Madonna del Lume. Altare di Maria Santissima del Lume.
  • Terza campata: Cappella dei Santi Apostoli. Altare dei Santi Apostoli Pietro ed Andrea. Alla parete il dipinto raffigurante la Crocifissione con San Pietro e Sant'Andrea, opera di Orazio Ferraro, realizzata nel 1605.
  • Quarta campata: Cappella di San Gaetano. Altare con la statua di San Francesco d'Assisi.

Navata sinistraModifica

  • Prima campata: Cappella della Madonna del Soccorso. Altare con simulacro raffigurante Maria Santissima del Soccorso, ambiente chiuso da due elaborate cancellate.
  • Seconda campata: Cappella di San Giuseppe. Altare dedicato a San Giuseppe.
  • Terza campata: Cappella della Madonna del Carmine. Altare di Maria Santissima del Carmelo.
  • Quarta campata: Cappella di San Vincenzo Ferreri. Altare con la statua di San Rocco.

Altare maggioreModifica

  • Altare maggiore, sormontato da un pregiato Crocifisso.

AffreschiModifica

Decorazione in stile barocco con stucchi, marmi policromi e affreschi. Pitture autografe realizzate di Giuseppe Tresca ("Ioseph Tresca fecit A.D. 1767") con la collaborazione di Giuseppe Velasco.

Galleria d'immaginiModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn88055497 · WorldCat Identities (ENn88-055497