Apri il menu principale

Sarà il mio tipo?

film del 2014 diretto da Lucas Belvaux
Sarà il mio tipo?
Sarà il mio tipo? (film).png
Titolo originalePas son genre
Lingua originaleFrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2014
Durata111 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaLucas Belvaux
SceneggiaturaLucas Belvaux dal romanzo “Pas son genre” di Philippe Vilain,
Distribuzione in italianoSatine Film
FotografiaPierric Gantelmi d'Ille
MontaggioLudo Troch
MusicheFrédéric Vercheval
ScenografiaFrederique Belvaux
CostumiNathalie Raoul
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sarà il mio tipo? è un film del 2014 diretto da Lucas Belvaux, con protagonisti Émilie Dequenne e Löic Corbery tratto dal romanzo Non il suo tipo di Philippe Vilain, edito in Italia da Gremese Editore.

TramaModifica

Questo film parla di una coppia di "innamorati": Jennifer, una parrucchiera esuberante di un piccolo paese e Clement, un professore di filosofia e scrittore rigido e serio, che è costretto da Parigi ad andare a insegnare in provincia. Può esistere davvero un amore tra due persone così differenti? Dopo averla conosciuta nel salone dove lei lavora, Clement decide di aspettarla all'orario di chiusura, per invitarla a uscire come se lei fosse solo una conquista in più. Jennifer, che ha un figlio e un ex marito, non si lascia conquistare facilmente e così quella che sembrava essere un'avventura si trasforma in un amore più duraturo. Col tempo lei scopre che lui è anche uno scrittore trovando un suo libro tra gli scaffali di una libreria e quello che percepisce dal romanzo è la sua visione cupa e insipida della vita.

Per la prima volta litigano, facendo uscire tutta la verità: sono troppo diversi. Lui riesce a riconquistarla con piccoli gesti semplici e la loro storia non si ferma; però l'atteggiamento di Jennifer cambia: anche lei prova ad essere seriosa come l'uomo nella speranza di riuscire a trovare una maggiore affinità. Clement, però, continua a non credere nella coppia e nell'amore, così lei decide di sparire letteralmente. Si licenzia dicendo alle amiche che sarebbe partita per un viaggio d'amore con il suo amato a Parigi, mentre a lui dice che il viaggio lo avrebbe fatto con le amiche. Quando lui la va a prendere al lavoro, esce fuori la verità: cerca di trovarla ma senza riuscirci. Lei se n'è andata senza dire niente a nessuno.

DistribuzioneModifica

Il primo trailer viene diffuso il 13 febbraio 2015 sul canale ufficiale You Tube della Satine Film[1]. Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane da Satine Film a partire dal 23 aprile 2015.

Festival, Nomination e PremiModifica

  • Toronto International Film Festival, sezione « Contemporary World Cinema »
  • Premio Magritte, premio migliore attrice a Emilie Dequenne, premio miglior sceneggiatura non originale, premio miglior sonoro a Henri Morelle
  • Premio César, nomination migliore attrice a Emilie Dequenne e nomination per miglior sceneggiatura non originale

NoteModifica

  1. ^ Trailer, Satine Film You Tube. URL consultato il 13 febbraio 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema