Sarah Fane

nobildonna inglese
Ritratto di Lady Sarah Villiers, di Alfred Edward Chalon.

Lady Sarah Sophia Fane, contessa di Jersey (4 marzo 1785Londra, 26 gennaio 1867), è stata una nobildonna inglese.

BiografiaModifica

Era la figlia di maggiore di John Fane, X conte di Westmorland e Sarah Anne Child. Sua madre era l'unica figlia di Robert Child, l'azionista principale della banca Child & Co. Alla sua morte Sarah ereditò, non solo Osterley Park, ma divenne socia della banca. Suo marito, George Villiers, aggiunse il cognome Child grazie a una licenza reale.

MatrimonioModifica

Sposò, il 23 maggio 1804, George Villiers, V conte di Jersey, figlio di George Villiers, IV conte di Jersey e Frances Twysden. Ebbero sette figli:

  • George Child Villiers, VI conte di Jersey (1808-1859);
  • Lord Augustus John Child Villiers (1810-1847), sposò Georgiana Elphinstone, non ebbero figli;
  • Lord Frederick William Child Villiers (1815-1871), sposò Lady Elizabeth van Reede, non ebbero figli;
  • Lord Francis John Robert Child Villiers (1819-1862);
  • Lady Sarah Frederica Caroline Child Villiers (1822-1853), sposò Nicola III Esterházy di Galantha, ebbero sei figli;
  • Lady Clementina Augusta Wellington Child Villiers (1824-1858);
  • Lady Adela Corisande Maria Child Villiers (1828-1860), sposò il colonnello Charles Parke Ibbetson, ebbero una figlia.

È stata un personaggio ricorrente nei romanzi di Georgette Heyer, dove era rappresentata come eccentrica e imprevedibile, ma molto intelligente e attenta, e buona e generosità.

Altri progettiModifica

Controllo di autorità VIAF: (EN300196141
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie