Apri il menu principale

Satellite (Starset)

singolo degli Starset del 2017
Satellite
Satellite (Starset).png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaStarset
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 agosto 2017
Durata3:59
Album di provenienzaVessels
GenereRock elettronico[1]
EtichettaRazor & Tie
ProduttoreRob Graves
Registrazione2016, Black Birch Studios, Kennebunk (Maine)
Batteria: NRG Studios, Los Angeles (California)
Strumenti ad arco: Little Big Sound, Nashville (Tennessee)
FormatiDownload digitale, CD
Starset - cronologia
Singolo precedente
(2016)
Singolo successivo
(2018)

Satellite è un singolo del gruppo musicale statunitense Starset, pubblicato l'8 agosto 2017 come secondo estratto dal secondo album in studio Vessels.[2]

DescrizioneModifica

Seconda traccia dell'album, il brano presenta melodie di sintetizzatore con un cantato ispirato ai Owl City e con influenze progressive.[1][3]

Video musicaleModifica

Il videoclip è stato pubblicato il 16 novembre 2017 attraverso il canale YouTube del gruppo e mostra un'ambientazione sci-fi nel quale paio di astronauti compiono una missione su un pianeta extraterreste, che andrà tuttavia per il verso sbagliato.[4]

TracceModifica

Testi e musiche di Dustin Bates e Joe Rickard.

CD promozionale (Stati Uniti)
  1. Satellite (Album Version) – 3:59
Download digitale – remix
  1. Satellite (TRAILS Remix) – 2:49
Download digitale – Acoustic Version
  1. Satellite (Acoustic Version) – 3:50

FormazioneModifica

Gruppo
Altri musicisti
  • Josh Baker – programmazione aggiuntiva
  • Paul Trust – programmazione aggiuntiva
  • Rob Graves – chitarra
  • Joe Rickard – batteria
  • Igor Khoroshev – arrangiamento strumenti ad arco e orchestrali
  • David Davidson – violino
  • David Angell – violino
  • Elizabeth Lamb – viola
  • Anthony Lamarchina – violoncello
Produzione
  • Rob Graves – produzione, ingegneria del suono
  • Ben Grosse – missaggio
  • Bob Ludwig – mastering
  • Mike Plotnikoff – ingegneria del suono, registrazione batteria
  • Justin Spotswood – ingegneria del suono
  • Bobby Shin – registrazione strumenti ad arco
  • Paul Decarli – montaggio digitale
  • Josh Baker – pre-produzione aggiuntiva
  • Joe Rickard – pre-produzione aggiuntiva
  • Shaj Ticotin – pre-produzione aggiuntiva
  • Paul Trust – pre-produzione aggiuntiva

ClassificheModifica

Classifica (2017) Posizione
massima
Stati Uniti (mainstream rock)[5] 12
Stati Uniti (rock airplay)[6] 40

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Chad Childers, Starset, 'Vessels' - Album Review, Loudwire, 20 gennaio 2017. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Rock Future Releases, AllAccess. URL consultato il 9 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2017).
  3. ^ (EN) Sambit Roy, REVIEW: STARSET - "Vessels", Metal Wani. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) Starset's Satellite Video, Shore Fire Media, 16 novembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  5. ^ (EN) Starset - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  6. ^ (EN) Starset - Chart history (Rock Airplay), Billboard. URL consultato il 9 dicembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock