Apri il menu principale

I segnali stradali in Georgia sono regolati dal საგზაო ნიშნები და მათი დახასიათება (trasl. sagzao nishnebi da mat’i dakhasiat’eba, regolamento sui segnali stradali) contenuto all'interno del კანონი ქუჩაში (trasl. kanoni k’uch’ashi, codice della strada) georgiano. I segnali stradali georgiani sono suddivisi in 7 categorie, e ciascuno ha un proprio numero di identificazione. La forma, le dimensioni ed i colori dei segnali stradali della Georgia sono simili a quelle dei corrispondenti segnali stradali russi, essendo stato fino al 1990 uno Stato facente parte dell'Unione sovietica, ed quelle di buona parte degli altri Stati post-sovietici (es. Azerbaigian o Kazakistan).
Si suddividono in:

  1. segnali di pericolo
  2. segnali di priorità
  3. segnali di divieto
  4. segnali di obbligo
  5. segnali di informazione
  6. segnali di servizi
  7. pannelli integrativi

I segnali verticali sono validi per tutti gli utenti della strada a meno che l'eccezione non venga esplicitamente indicata da un pannello integrativo. Il testo riportato nei segnali è il georgiano, con scritte in lingua senza traduzione (eccezion fatta per il segnale di STOP e pochi altri, che hanno traslitterazioni anche in inglese).

Indice

Segnali di pericoloModifica

In Georgia, la maggior parte dei segnali di pericolo hanno forma di un triangolo equilatero bianco con bordo rosso; sono installati a circa 50-100 metri a distanza dal pericolo indicato nei centri abitati o a 150-300 metri su strade extraurbane. Se il pericolo è ad una distanza differente da quella normativa viene utilizzato un pannello integrativo di distanza o quello di estesa per indicare per quanti metri è valido il pericolo.

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Passaggio a livello con barriere Segnala un passaggio a livello con barriere ed è integrato con il pannello distanziometrico a tre barre rosse.
  Passaggio a livello senza barriere Segnala un passaggio a livello senza barriere ed è integrato con il pannello distanziometrico a tre barre rosse.
  Incrocio con un passaggio a livello senza barriere Segnala un passaggio a livello senza barriere con un solo binario, ed invita quindi i conducenti alla massima prudenza, invitandoli a fermarsi immediatamente se fossero attive le due luci rosse lampeggianti e/o il segnale acustico che indicano l'avvicinarsi del treno (se presenti).
  Incrocio con un passaggio a livello senza barriere a più di un binario Segnala un passaggio a livello senza barriere con più di un binario, ed invita quindi i conducenti alla massima prudenza, invitandoli a fermarsi immediatamente se fossero attive le due luci rosse lampeggianti e/o il segnale acustico che indicano l'avvicinarsi del treno (se presenti).
      Pannelli distanziometrici lato destro Indicano la distanza dal passaggio a livello o dal ponte mobile o dal molo per il quale vengono installati. Sono posti sul lato destro della carreggiata
      Pannelli distanziometrici lato sinistro Indicano la distanza dal passaggio a livello o dal ponte mobile o dal molo per il quale vengono installati. Sono posti sul lato sinistro della carreggiata
  Attraversamento di tram Segnala attraversamento tranviario.
  Intersezione con priorità a destra Presegnala un incrocio in cui vige la regola generale di dare la precedenza a destra.
  Intersezione con circolazione rotatoria Segnala, sulle strade urbane e extraurbane, una intersezione regolata da circolazione rotatoria.
  Semaforo Presegnala un impianto semaforico posto su strade sia urbane che extraurbane.
  Ponte mobile Presegnala una struttura stradale mobile comunque manovrabile.
  Sbocco su argine o molo Presegnala il pericolo di caduta in acqua. Può essere integrato con pannelli distanziometrici.
  Curva pericolosa a destra Presegnala un tratto di strada non rettilineo pericoloso per la limitata visibilità o per caratteristiche del tracciato (curva stretta a destra).
  Curva pericolosa a sinistra Presegnala un tratto di strada non rettilineo pericoloso per la limitata visibilità o per caratteristiche del tracciato (curva stretta a sinistra).
  Doppia curva pericolosa, la prima a destra Presegnala una doppia curva, di cui la prima a destra.
  Doppia curva pericolosa, la prima a sinistra Presegnala una doppia curva, di cui la prima a sinistra.
  Discesa pericolosa Presegnala un tratto di strada in discesa secondo il senso di marcia. La pendenza è espressa in percentuale.
  Salita ripida Presegnala un tratto di strada in forte salita secondo il senso di marcia. La pendenza è espressa in percentuale.
  Strada sdrucciolevole Presegnala un tratto di strada che in particolari condizioni climatiche od ambientali può diventare sdrucciolevole.
  Strada deformata Segnala un tratto di strada in cattivo stato o con pavimentazione irregolare.
  Ghiaia Presegnala la presenza di pietrisco, di materiale minuto o granaglia che può essere proiettato a distanza o scagliato in aria dai veicoli in transito.
  Strettoia simmetrica Segnala un restringimento pericoloso della carreggiata su entrambi i lati.
  Strettoia asimmetrica a destra Segnala un restringimento pericoloso della carreggiata posto sul lato destro.
  Strettoia asimmetrica a sinistra Segnala un restringimento pericoloso della carreggiata posto sul lato sinistro.
  Doppio senso di circolazione Segnala un tratto di strada che da senso unico diventa a doppio senso.
  Attraversamento pedonale Segnala la prossimità di un attraversamento pedonale segnalato da strisce pedonali.
  Bambini Segnala luoghi frequentati da bambini, come le scuole, i giardini pubblici, i campi di gioco e simili.
  Ciclisti Presegnala attraversamento di ciclisti contraddistinto da appositi segni sulla carreggiata.
  Lavori Presegnala cantieri di lavori in corso, depositi temporanei di materiale, presenza di macchinari adibiti ai lavori stradali.
  Attraversamento di animali domestici Presegnala un tratto di strada con probabile improvvisa presenza od attraversamento di animali domestici.
  Attraversamento di animali selvatici Presegnala un tratto di strada con probabile improvvisa presenza od attraversamento di animali selvatici.
  Caduta massi Presegnala il pericolo di caduta massi dalla parete rocciosa soprastante con possibile presenza di pietre sulla carreggiata.
  Vento trasversale Presegnala la possibilità di forti raffiche di vento laterale.
  Aerei a bassa quota Presegnala la possibilità di improvvisi forti rumori o abbagliamenti dovuti ad aeroplani a bassa quota.
  Galleria Presegnala la presenza di una galleria stradale.
  Altri pericoli Segnala un pericolo diverso da quelli indicati negli altri segnali di pericolo.
  Pannello delineatore per curve Segnala il raggio di curvatura di una curva.

Segnali di prioritàModifica

I segnali di priorità forniscono informazioni od obblighi su intersezioni e la priorità vigente in essi. Hanno forma e dimensione come nella maggior parte dei Paesi europei ed hanno validità anche in corrispondenza di intersezioni semaforiche con sistema spento o non funzionante.

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Strada con diritto di precedenza Indica l'inizio di una strada il cui traffico ha diritto di precedenza.
  Fine della strada con diritto di precedenza Indica la fine di una strada il cui traffico ha diritto di precedenza.
  Intersezione con priorità Presegnala un incrocio con una strada di minore importanza in cui si ha la precedenza sui veicoli provenienti sia da destra che da sinistra.
  Intersezione con priorità sulla strada secondaria a destra Presegnala un incrocio a T con una strada di minore importanza che non ha diritto di precedenza e che si immette da destra.
  Intersezione con priorità sulla strada secondaria a sinistra Presegnala un incrocio a T con una strada di minore importanza che non ha diritto di precedenza e che si immette da sinistra.
  Dare precedenza Prescrive di dare precedenza all'incrocio.
  Fermarsi e dare la precedenza Prescrive l'obbligo di arrestarsi in ogni caso in corrispondenza della striscia trasversale di arresto ad un incrocio e di dare precedenza.
  Precedenza ai veicoli provenienti in senso inverso Prescrive di dare precedenza ai veicoli provenienti in direzione opposta in una strada a doppio senso che consente il passaggio di una sola fila di veicoli.
  Precedenza rispetto al traffico inverso Indica la precedenza rispetto ai veicoli provenienti in direzione opposta in una strada a doppio senso che consente il passaggio di una sola fila di veicoli.

Segnali di divietoModifica

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Divieto di accesso Vieta di entrare in una strada accessibile invece in un altro senso.
  Divieto di transito Vieta a tutti i veicoli di entrare in una strada.
  Divieto di circolazione per i veicoli a motore Vieta il transito a tutti i veicoli a motore.
  Divieto di circolazione per i mezzi destinati al trasporto merci oltre... tonnellate Vieta il transito ai veicoli da trasporto non adibiti al trasporto di persone che pesano oltre... tonnellate.
  Divieto di circolazione per le motociclette Vieta il transito a tutti i veicoli a motore con due ruote.
  Divieto di circolazione ai mezzi agricoli Vieta il transito a tutti i mezzi agricoli.
  Divieto di circolazione per i rimorchi Vieta il transito a tutti i veicoli con un rimorchio che non sia un semi-rimorchio od un rimorchio ad un solo asse.
  Accesso vietato ai veicoli a trazione animale Vieta il transito ai veicoli a trazione animale.
  Divieto di circolazione alle biciclette Vieta il transito alle biciclette.
  Accesso vietato ai pedoni Vieta il transito ai pedoni.
  Peso massimo Vieta il transito ai veicoli aventi massa superiore a quella indicata in tonnellate al momento del transito.
  Peso massimo sull'asse Vieta il transito ai veicoli aventi sull'asse più caricato una massa superiore a quella indicata al momento del transito.
  Altezza massima Vieta il transito ai veicoli aventi altezza superiore a quella indicata in metri.
  Larghezza massima Vieta il transito ai veicoli aventi larghezza superiore a quella indicata in metri.
  Lunghezza massima Vieta il transito ai veicoli od ai complessi di veicoli di lunghezza superiore alla lunghezza indicata in metri.
  Distanza minima Vieta di seguire il veicolo che precede ad una distanza inferiore a quella indicata, in metri, sul segnale.
  Fermarsi alla dogana Obbliga i conducenti all'arresto per i controlli doganali in prossimità delle frontiere nazionali.
  Fermarsi per transito vietato Obbliga i conducenti all'arresto ed a non procedere oltre il segnale per un blocco stradale (a causa di incidenti, incendi ecc.).
  Divieto di svoltare a destra Vieta di svoltare a destra al prossimo incrocio.
  Divieto di svoltare a sinistra Vieta di svoltare a sinistra al prossimo incrocio.
  Divieto d'inversione Vieta di effettuare un'inversione di marcia.
  Divieto di sorpasso Vieta di sorpassare i veicoli a motore con due o più ruote.
  Fine divieto di sorpasso Indica la fine del divieto a tutti i veicoli di sorpassare i veicoli a motore diversi dai motocicli e dai ciclomotori.
  Divieto di sorpasso per gli autocarri Indica il divieto a tutti i veicoli, non adibiti al trasporto di persone, di massa a pieno carico superiore a 3,5 t di sorpassare i veicoli a motore..
  Fine del divieto di sorpasso per gli autocarri Indica la fine del divieto a tutti i veicoli non adibiti al trasporto di persone di massa a pieno carico oltre 3,5 t di sorpassare i veicoli a motore.
  Velocità massima Indica la velocità massima in chilometri orari alla quale i veicoli possono procedere immediatamente dopo il segnale.
  Fine della velocità massima Indica la fine del limite sulla velocità massima alla quale i veicoli possono procedere e ripristina il consueto limite di velocità relativo alla strada percorsa.
  Divieto di segnalazioni acustiche Vieta l'uso di avvisatori acustici salvo il caso di pericolo immediato o di trasporto feriti o ammalati gravi.
  Divieto di fermata Vieta la sosta e la fermata o qualsiasi temporanea sospensione della marcia ai veicoli.
  Divieto di sosta Vieta la sosta, fermata prolungata (parcheggio) ai veicoli, in quei luoghi dove per regola generale non vige tale divieto.
  Divieto di sosta nei giorni pari Vieta la sosta, fermata prolungata (parcheggio) ai veicoli, in quei luoghi dove per regola generale non vige tale divieto soltanto nei giorni pari (dalle 21,oo del giorno precedente alle 19,00 del giorno interessato al divieto).
  Divieto di sosta nei giorni dispari Vieta la sosta, fermata prolungata (parcheggio) ai veicoli, in quei luoghi dove per regola generale non vige tale divieto soltanto nei giorni dispari (dalle 21,oo del giorno precedente alle 19,00 del giorno interessato al divieto).
  Fine dei divieti precedenti Indica il punto ove le prescrizioni precedentemente indicate cessano di essere valide.
  Divieto di circolazione per i veicoli che trasportano merci pericolose Vieta il transito ai veicoli che trasportano merci pericolose, come esplosivi, benzina, materie tossiche o radioattive.
  Divieto di circolazione per i veicoli che trasportano merci esplosive Vieta il transito ai veicoli che trasportano merci esplosive.

Segnali di obbligoModifica

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Direzione obbligatoria dritto Indica che la sola direzione consentita al conducente è quella di andare dritta.
  Direzione obbligatoria a destra Indica che la sola direzione consentita al conducente è quella di andare a destra.
  Direzione obbligatoria a sinistra Indica che la sola direzione consentita al conducente è quella di andare a sinistra.
  Circolare diritto o svoltare a destra Direzioni consentite a dritto ed a destra.
  Circolare diritto o svoltare a sinistra Direzioni consentite a dritto ed a sinistra.
  Svoltare a destra o a sinistra Direzioni obbligatorie a destra ed a sinistra.
  Passaggio obbligatorio a destra Obbliga i conducenti a passare a destra dell'ostacolo come un cantiere, uno spartitraffico, un salvagente o un'isola di traffico.
  Passaggio obbligatorio a sinistra Obbliga i conducenti a passare a sinistra dell'ostacolo come un cantiere, uno spartitraffico, un salvagente o un'isola di traffico.
  Passaggio obbligatorio a destra o sinistra Obbliga i conducenti a passare a destra o a sinistra dell'ostacolo come un cantiere, uno spartitraffico, un salvagente o un'isola di traffico.
  Intersezione con percorso rotatorio obbligato Indica ai conducenti l'obbligo di circolare nel verso antiorario indicato dalle frecce attorno all'area di rotazione. È posto subito prima di una piazza dove si svolge circolazione rotatoria.
  Corsia per autoveicoli Indica l'inizio di una corsia riservata agli autoveicoli.
  Strada per biciclette Indica l'inizio di un percorso riservato alle biciclette.
  Strada pedonale Indica un percorso riservato ai pedoni.
  Velocità minima Vieta ai conducenti di procedere ad una velocità inferiore a quella indicata.
  Fine della velocità minima Indica la fine della validità del limite minimo di velocità.
  
 
Direzione obbligatoria per veicoli con merci pericolose Indica che la sola direzione consentita al conducente di mezzi con merci pericolose è quella di andare ove indicato dalla freccia.

Segnali di informazioneModifica

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Autostrada Indica l'inizio di un'autostrada.
  Fine dell'autostrada Indica la fine di un'autostrada.
  Strada riservata ai veicoli a motore Indica l'inizio di una strada riservata ai veicoli a motore.
  Fine strada riservata ai veicoli a motore Indica la fine di una strada riservata ai veicoli a motore.
  Senso unico Segnala il termine del doppio senso di circolazione all'interno di una carreggiata.
  Fine del senso unico Segnala il termine del senso unico di circolazione all'interno di una carreggiata.
 
 
Senso unico Segnala il termine del doppio senso di circolazione all'interno di una carreggiata.
  Utilizzo delle corsie in un incrocio Indica la canalizzazione che si ha nel prossimo incrocio.
  
  
Utilizzo delle corsie Indica la canalizzazione che si ha lungo la strada.
  
  
Aumento delle corsie disponibili Indica un aumento delle corsie disponibili con un'eventuale limitazione al transito o di velocità su una di esse.
   Riduzione delle corsie disponibili Indica una riduzione delle corsie disponibili.
   Utilizzo delle corsie Indica l'utilizzo delle corsie disponibili.
  Utilizzo delle corsie Indica l'utilizzo delle corsie disponibili ed i limiti in ciascuna di esse.
  Corsia di instradamento dei veicoli Indica che i veicoli sulla corsia devono procedere nella direzione indicata dalla freccia.
 
  
Corsia riservata agli autobus Indica che una corsia di marcia in senso opposto a quello abituale è riservata alla circolazione di autobus.
  Fine della corsia riservata agli autobus Indica la fine della corsia riservata alla circolazione di autobus.
  Inversione di marcia consentita Segnala la possibilità di effettuare un'inversione di marcia.
  Inversione di marcia Indica un'uscita tramite la quale è possibile effettuare un'inversione di marcia.
  Fermata di autobus o filobus Segnala una fermata di autobus o filobus.
  Fermata di tram Segnala una fermata di tram.
  Parcheggio riservato ai taxi Segnala un parcheggio riservato ai taxi.
  Parcheggio Indica un parcheggio autorizzato. Consente la sosta a tempo indeterminato salvo indicazioni differenti.
   Passaggio pedonale Indica un attraversamento pedonale non regolato da semaforo e non in corrispondenza di un incrocio stradale.
  Sottopassaggio pedonale Indica un sottopassaggio pedonale.
  Cavalcavia pedonale Indica un cavalcavia pedonale.
  Velocità consigliata Indica la velocità consigliata nel tratto di strada.
  Strada senza uscita Indica una strada senza uscita per tutti i veicoli.
  Preavviso di strada senza uscita Preavvisa una strada senza uscita per tutti i veicoli.
  Preavviso di strada senza uscita Preavvisa una strada senza uscita per tutti i veicoli.
  Presegnalazione di incrocio lungo un'autostrada Indica le direzioni raggiungibili al prossimo incrocio che si andrà a raggiungere lungo un'autostrada.
  Indicatore di direzione annunciante una deviazione per categorie Indica che la strada principale è chiusa a determinate categorie ed è in vigore una deviazione.
  Presegnalazione di direzioni su strada extraurbana Indica le direzioni raggiungibili al prossimo incrocio su strada extraurbana.
  Guida del traffico Indica il percorso da seguire per pervenire in una via.
  Indicatore di direzione - aeroporto Indica la direzione da seguire per arrivare al luogo indicato.
  Centro abitato Indica l'inizio di un centro abitato.
  Fine del centro abitato Indica la fine di un centro abitato.
  Centro abitato Indica l'inizio di un territorio abitato.
  Fine del centro abitato Indica la fine di un territorio abitato.
  Progressiva chilometrica Indica la progressiva chilometrica della strada in oggetto.
  Numero strada nazionale Identifica una strada nazionale.
  Numero strada europea Identifica una strada europea.
  
 
Indicatore di direzione per autocarri Indica indica la direzione che devono prendere gli autocarri.
  Indicatore di direzione avanzato annunciante una deviazione Indica che la strada principale è chiusa al traffico ed è in vigore una deviazione.
  
 
Indicatore di direzione per deviazione Indica le direzioni raggiungibili o il percorso da seguire in seguito ad una deviazione.
  Indicatore di arresto Indica la linea di arresto in corrispondenza di un'intersezione semaforica o di uno stop.
  Corsia chiusa per lavori Indica una chiusura di una carreggiata a causa di lavori e l'immissione obbligatoria in quella opposta.
   Strada a doppio senso di circolazione Segnala che la strada su cui è posto il segnale è a doppio senso di circolazione e che quindi è possibile effettuare manovre di inversione del senso di marcia.
  Fine della strada a doppio senso di circolazione Segnala che la strada su cui è posto il segnale non è più a doppio senso di circolazione e che quindi non è più possibile effettuare manovre di inversione del senso di marcia.
  Strada residenziale Indica l'inizio di una zona residenziale.
  Fine della strada residenziale Indica la fine di una zona residenziale.

Segnali per serviziModifica

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Pronto soccorso Indica la presenza di un pronto soccorso.
  Ospedale Indica la presenza di una struttura ospedaliera nelle vicinanze ed invita ad evitare i rumori.
  Rifornimento Indica la presenza di un posto di rifornimento e la sua eventuale distanza.
  Assistenza meccanica Indica la presenza di un'officina di riparazioni, la sua eventuale distanza e la direzione per raggiungerla.
  Autolavaggio Indica la presenza di un posto per il lavaggio delle auto.
  Telefono Indica un telefono pubblico.
  Ristorante Indica la presenza di un ristorante.
  Acqua Indica la presenza di un posto di rifornimento idrico.
  Albergo-motel Indica la presenza di un albergo o un motel.
  Campeggio Indica un campeggio.
  Area pic-nic Indica la presenza di un'area pic-nic.
  Polizia Indica la presenza di un posto di polizia.

Pannelli integrativiModifica

Segnale georgiano Significato Spiegazione
  Distanza Indica la distanza alla prescrizione indicata.
  Distanza allo STOP Indica la distanza al segnale di fermarsi e dare precedenza.
 
 
Distanza a lato Indica la distanza alla prescrizione indicata sul lato indicato.
  Estesa Indica per quanti metri o chilometri il segnale a cui si riferisce è valido.
  Estesa dal punto Indica per quanti metri o chilometri il segnale a cui si riferisce è valido.
   Continua e fine Indicano la continuazione e la fine di una prescrizione.
    Inizio, continua e fine Indicano l'inizio, la continuazione e la fine di una prescrizione in orizzontale.
   
   
 
Categorie Indica che l'indicazione è riferita alla categoria di veicoli indicata.
  Sabato, domenica e giorni festivi Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nei giorni di sabato, domenica o nei festivi.
  Giorni feriali Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nei giorni feriali.
  Giorni Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nei giorni indicati.
  Validità Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nelle ore indicate.
  Validità il sabato, domenica e festivi Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nelle ore indicate nei giorni di sabato, domenica o nei giorni festivi.
  Validità nei giorni feriali Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nelle ore indicate dei giorni feriali.
  Validità nei giorni indicati Indica che il segnale a cui il pannello integrativo si riferisce è valido nelle ore indicate dei giorni indicati.
  
  
Disposizione dei posti auto Indicano la disposizione dei posti auto.
  Motore spento Indica che il posteggio per cui il pannello integrativo si riferisce è da effettuare mantenendo il motore spento.
  Pedaggio Indica che è necessario un pedaggio per percorrere la strada lungo cui il segnale è posto.
  Estesa temporale Indica che per quanti minuti è valida l'indicazione per la quale il segnale si riferisce.
  Ispezione dei veicoli Indica che l'officina o il posto di riparazione è attrezzato per l'ispezione tecnica dei veicoli.
  Peso Indica il peso specifico per il segnale a cui si riferisce.
  Banchina cedevole Indica che la banchina della carreggiata è cedevole in seguito ai lavori. Viene usato in aggiunta al segnale lavori.
  Andamento della strada principale Indica l'andamento della strada principale.
  Segnale di corsia Indica la corsia sulla quale è installato il segnale. Viene utilizzato in segnali installati a ponte sopra la carreggiata.
  Ipovedenti Indica che la prescrizione è riservata alle persone ipovedenti.
  Pioggia Indica che l'indicazione od il pericolo per il quale viene installato è valido in caso di pioggia.
  Disabili Indica che la prescrizione è riservata alle persone con disabilità.
  Eccetto disabili Indica che la prescrizione non è valida per le persone con disabilità.
  Classe di veicoli con merci pericolose Indica che la prescrizione è valida per i veicoli che trasportano le merci pericolose indicate nel pannello integrativo in base alla disposizione GOST 19433-88.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica