Apri il menu principale

Sergio Marelli

cestista e dirigente sportivo italiano
Sergio Marelli
Pallacanestro Varese 1952-53.jpg
Quintetto base Pallacanestro Varese 1952-1953. Da sinistra, Vittorio Tracuzzi, Umberto Turolla, Sergio Marelli, Giancarlo Gualco e Paolo Checchi
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ritirato 1960
Carriera
Squadre di club
1945-1955Varese
1955-1956Pall. Cantù
1956-1960Varese
Nazionale
1949-1952Italia Italia7 (21)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sergio Marelli (Varese, 24 maggio 1926Varese, luglio 2006[1]) è stato un cestista e dirigente sportivo italiano.

BiografiaModifica

 
Marelli dirigente della Ignis Varese, primo a sinistra, affiancato da Giovanni Borghi ed Edoardo Bulgheroni

Tra i fondatori, nel 1945, della Pallacanestro Varese, ha fatto parte del gruppo di cestisti varesini dal 1945 al 1960. Successivamente diventa dirigente della stessa società.[2] Nel campionato di serie A 1955-56, a seguito di contrasti con l'allenatore Yogi Bough lascia la squadra per Cantù, che quell'anno viene promossa nelle Elette. Al termine del campionato rientra nella squadra della sua città.[3]

In Nazionale conta sette presenze e la partecipazione alle Olimpiadi di Helsinki.

NoteModifica

  1. ^ Addio a Sergio Marelli. Da giocatore e dirigente fece la storia del basket Il Corriere della Sera, 25 luglio 2006
  2. ^ "La Pallacanestro Varese" di Renato Tadini pagg. 41,42
  3. ^ "Intervista a Sergio Marelli, di Augusto Ossola"

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica