Apri il menu principale

Divisione Nazionale 1931-1932

4º campionato italiano di rugby a 15 di prima divisione
(Reindirizzamento da Serie A 1931-1932 (rugby a 15))
Divisione Nazionale 1931-1932
Competizione Divisione Nazionale
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore Federazione Italiana Giuoco Calcio
Date dal 15 novembre 1931
al 4 aprile 1932
Luogo Italia
Partecipanti 12
Formula A gironi + girone finale
Risultati
Vincitore Amatori Milano
(4º titolo)
Secondo Rugby Roma
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Divisione Nazionale 1930-1931 Divisione Nazionale 1932-1933 Right arrow.svg

La Divisione Nazionale 1931-32 fu il 4º campionato nazionale italiano di rugby a 15 di prima divisione.

Organizzato, come l'edizione precedente, dal Direttorio del Rugby della Federazione Italiana Giuoco Calcio stante il regime di commissariamento della F.I.R.[1], si tenne tra 12 squadre suddivise, durante la prima fase del torneo, in quattro gironi da tre squadre ciascuno; al girone finale unico a 4 fu ammessa ciascuna prima classificata di ogni girone.

A causa di incidenti nell'incontro con il G.S. Michelin, il Gruppo Rionale Fascista Cantore di Milano fu escluso dal campionato come misura disciplinare[2], mentre invece il G.S. Mussolini di Milano abbandonò il torneo durante la seconda fase[3].

Vincitrice del campionato risultò, per la quarta volta consecutiva, l'Amatori Milano[4].

Indice

Squadre partecipantiModifica

Girone AModifica

Girone BModifica

Girone CModifica

Prima faseModifica

Girone AModifica

  Risultati  
0-3 GUF Padova - G.S. Mussolini 0-6
3-0 Bologna - GUF Padova 3-12
20-0 G.S. Mussolini - Bologna 3-3

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. G.S. Mussolini 4 3 1 0 32 3 29 0 7
2. Bologna 4 1 1 2 9 35 -26 0 3
3. GUF Padova 4 1 0 3 12 15 -3 0 2

Girone BModifica

  Risultati  
3-0 GUF Torino - Michelin Torino 0-6
3-4 G.R.F. Cantore - GUF Torino 0-6
16-0 Michelin Torino - G.R.F. Cantore 10-0[2]

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. G.S. Michelin 4 3 0 1 32 3 29 0 6
2. GUF Torino 4 3 0 1 13 9 4 0 6
3. GRF Cantore[2] 4 0 0 4 3 36 -33 0 0

Girone CModifica

  Risultati  
3-0 GUF Genova - Ponticello 3-0
0-27 GUF Genova - Amatori Milano 3-9
12-0 Amatori Milano - Ponticello 22-5

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. Amatori Milano 4 4 0 0 70 8 62 0 8
2. GUF Genova 4 2 0 2 9 36 -27 0 4
3. Ponticello 4 0 0 4 5 40 -35 0 0

Girone DModifica

  Risultati  
0-19 GUF Napoli - Rugby Roma 0-48
0-0 S.S. Lazio - GUF Napoli 0-10
0-28 S.S. Lazio - Rugby Roma 0-40

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. Rugby Roma 4 4 0 0 135 0 135 0 8
2. GUF Napoli 4 2 0 2 10 67 -57 0 4
3. S.S. Lazio 4 0 0 4 0 78 -78 0 0

Seconda faseModifica

  Risultati  
0-5 G.S. Michelin - Rugby Roma 5-3
11-0[3] G.S. Michelin - G.S. Mussolini n.d.[3]
3-6 Amatori Milano - Rugby Roma 12-0
10-0 Amatori Milano - G.S. Michelin 0-0

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. Amatori Milano 4 2 1 1 25 6 19 0 5
2. Rugby Roma 4 2 0 2 14 20 -6 0 4
3. G.S. Michelin 4 1 1 2 5 18 -13 0 3
  4. G.S. Mussolini[3] 0 0 0 0 0 0 0 0 0

VerdettiModifica

NoteModifica

  1. ^ Il campionato italiano di Prima Divisione sarà giocato da dodici squadre, in il Littoriale, 11 novembre 1931, p. 3. URL consultato il 9 aprile 2019.
  2. ^ a b c G.U.F. Torino — Michelin C.S., in il Littoriale, nº 14, 16 gennaio 1932, p. 6. URL consultato il 9 aprile 2019.
  3. ^ a b c d Volpe, pag. 18.
  4. ^ Amatori Rugby b. Michelin 10-0, in il Littoriale, nº 82, 5 aprile 1932, p. 2. URL consultato il 9 aprile 2019.

BibliografiaModifica

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby