Serie A 1941-1942 (pallacanestro femminile)

Il campionato di pallacanestro femminile 1942 è stato il tredicesimo organizzato in Italia.

Secondo le fonti dell'epoca e la stessa Lega Basket Femminile, è stato vinto dal GUF Milano, al primo titolo[1]. Altre fonti assegnano erroneamente il titolo al GUF Napoli, che avrebbe così conquistato il suo secondo titolo consecutivo[2].

Squadre partecipantiModifica

Girone AModifica

Girone BModifica

FinaliModifica

  • A.S. Ambrosiana
  • Dopolavoro Palmaria
  • G.U.F. Milano
  • G.U.F. Trieste
  • 5 luglio 1942:
    • GUF Trieste-Ambrosiana 17-13.
    • GUF Milano-Palmaria 39-29.
  • 12 luglio 1942:
    • GUF Milano-GUF Trieste 22-10.
    • Palmaria-Ambrosiana 14-29.
  • 19 luglio 1942:
    • Ambrosiana-GUF Milano 36-25.
    • GUF Trieste-Palmaria 20-14.
  • 9 agosto 1942:
    • Palmaria-GUF Milano 25-29.
    • Ambrosiana-GUF Trieste 16-16.

VerdettiModifica

Formazione: Elsa Cenci, Gianna Alfieri, Adriana Mengaldo, Maria Mengaldo, Giulia Secchi, Maria Luisa Quarti, Sandri, Vittoria Ferrari, Bianca Marchesi. All.: Alfredo Garavaglia[3].

NoteModifica

  1. ^ Albo d'oro sul sito LegaBasketFemminile.it Archiviato il 28 settembre 2008 in Internet Archive.
  2. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Modena, Panini, 1989, p. 280.
  3. ^ Mascolo, p. 67.

BibliografiaModifica

  • Massimiliano Mascolo, Almanacco del basket al femminile, 2ª ed., Milano, J and J, 2016.

FontiModifica

Il Littoriale, stagione 1941-42.

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro