Sezione di un solido

Si definisce sezione di un solido la superficie piana che si ottiene tagliando idealmente un solido con un piano. Qualora non ci siano ulteriori indicazioni la sezione si ritiene ottenuta tagliando il solido con un piano perpendicolare rispetto alla direzione di maggiore allungamento. Tale tipo di sezione è anche denominata sezione trasversale.

Sezione di un cilindro

Con tale termine si possono definire anche:

  1. La misura dell'area della succitata superficie.
  2. La parte di un solido delimitata da uno o più piani secanti (per esempio, nel caso della sfera, un emisfero o una calotta sferica).

BibliografiaModifica

  • Paolo Schiannini(a cura di) Dizionario enciclopedico dei termini scientifici della Oxford University Press, Milano, RCS Rizzoli libri, 1990, ISBN 88-17-14522-X
  • Michael west An International Reader's Dictionary, London, Longman, Green and Co Ltd, 1965
  • E. J. Borowski, J.M. Borwein Dizionario Collins della Matematica, Roma, Gremese Editore, 1998, ISBN 88-7742-186-X
  Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica