Shuriken Sentai Ninninger

Shuriken Sentai Ninninger (修善寺sentai Ninninger, tradotto in italiano come "Squadra degli Shuriken Ninninger") è la 39ª serie di Super sentai. Le sue scene vengono riutilizzate per la produzione della serie americana Power Rangers Ninja Steel.

TramaModifica

Il malvagio e terribile Gengetsu Kibaoni[1], capo dell’Armata Kibaoni[2], è stato sconfitto 444 anni or sono dal Clan Igasaki, ma ha giurato di risorgere e di distruggere l’umanità. L’Armata Kibaoni, infatti, è risorta ai tempi del Last Ninja Yoshitaka Igasaki, che riesce a sconfiggerla e imprigionarla nuovamente. Dal combattimento passarono altri 444 anni. La storia principale ora si svolge nell'anno 2015. Kyuemon Izayoi[3] e Raizo Gabi[4], i Generali principali dell'Armata di Kibaoni, risorgono ed iniziano a ricostruire l’impero provando a riportare in vita il loro leader Gengetsu Kibaoni. Tuttavia non hanno ancora fatto i conti con Tsumuji Igasaki, figlio del Last Ninja che riunisce i suoi cinque cugini Ninja prescelti[5] al combattimento finale contro Gengetsu Kibaoni e fornisce loro le mitiche "spade Ichibantou[6]" per sconfiggere l’Armata Kibaoni, il loro mostro Yokai Yamaitachi[7] e molti altri Yokai, nel tentativo di impedire, invano, la rinascita del mostruoso Gengetsu Kibaoni, con cui dovranno confrontarsi nello scontro finale.

NoteModifica

  1. ^ Controparte giapponese di "Galvanax" personaggio americana di Power Rangers Ninja Steel
  2. ^ Controparte giapponese dell' "Esercito Basher di Galvanax"
  3. ^ Controparte originale di Madame Odiuse (di Power Rangers Ninja Steel)
  4. ^ Versione originale di Ripcon di Power Rangers Ninja Steel
  5. ^ Versione originale dei Power Rangers Ninja Steel
  6. ^ In questa serie, la fonte di energia dei Super Sentai sono le loro spade, mentre in Power Rangers Ninja Steel sono le loro Stelle Power
  7. ^ Versione originale di "Ripperat" personaggio americano di Power Rangers Ninja Steel

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione