Power Rangers Ninja Steel

serie televisiva
Power Rangers Ninja Steel
Power Rangers Ninja Steel Logo.png
Logo della serie
Titolo originalePower Rangers Ninja Steel
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017-2018
Formatoserie TV
Genereazione, avventura
Stagioni2
Episodi40 + 4 ep. speciali
Durata23 min
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreHaim Saban
Interpreti e personaggi
Voci e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoHaim Saban, Chip Lynn, Brian Casentini
Casa di produzioneSaban Capital Group
Prima visione
Prima TV originale
Dal21 gennaio 2017
Al1º dicembre 2018
Rete televisivaNickelodeon
Prima TV in italiano
Dal10 settembre 2017
Al25 dicembre 2018
Rete televisivaPop
Opere audiovisive correlate
OriginariaShuriken Sentai Ninninger
PrecedentiPower Rangers Dino Charge
SeguitiPower Rangers Beast Morphers

Power Rangers Ninja Steel è la diciannovesima serie della serie televisiva per bambini e ragazzi Power Rangers. La serie viene trasmessa dal 21 gennaio 2017 negli Stati Uniti sul canale Nickelodeon[1], mentre in Italia è trasmessa dal 10 settembre 2017[2] sul canale Pop nell'attesa che nel 2018 venga confermata la seconda stagione con il titolo Power Rangers Super Ninja Steel.[3] La stagione è stata prodotta attraverso l'utilizzo degli scenari, dei costumi e delle proprietà provenienti dalla serie televisiva giapponese Shuriken Sentai Ninninger.[4]

TramaModifica

Il campione regnante del più popolare gameshow intergalattico universale I Guerrieri della Galassia Galvanax sta cercando di affrontare alcuni concorrenti per diventare il più forte guerriero nonostante avesse preso il possesso e il controllo del Nexus Ninja Prism per diventare molto più potente. Per sconfiggerlo insieme ai suoi infidi guerrieri venuti sul pianeta Terra, un nuovo squadrone di nuovi ragazzi di Summer Cove non vede l'ora di trasformarsi nei leggendari ninja ed impossessarsi delle magiche Stelle del Potere con lo scopo di salvare il mondo terrestre dalla maledetta distruzione con l'aiuto di nuove Mega Morph Cycles e nuovi Zords che formano un robot molto più potente per distruggere il male.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 20+2 speciali 2017 2017
Seconda stagione 20+2 speciali 2018 2018

Personaggi e interpretiModifica

RangersModifica

  • Brody Romero (Red Ninja Steel Ranger/ Red Super Ninja Steel Ranger), interpretato da William Shewfelt, doppiato da Simone Veltroni.
    Leader dei Rangers e loro maestro ninja, è il figlio minore del maestro ninja Dane Romero, tornato sulla Terra dopo 10 anni. Il suo Zord è Robo Red Zord (come Red Ninja Steel Ranger), Falcon Zord (come Red Super Ninja Steel Ranger) e Lion Fire Zord (in modalità Lion Fire)
  • Preston Tien (Blue Ninja Steel Ranger/ Blue Super Ninja Steel Ranger), interpretato da Peter Sudarso, doppiato da Danny Francucci.
    Prestigiatore dilettante i cui numeri non riescono molto all'inizio della serie, il padre è tra gli uomini più facoltosi in città. Il suo Zord è Dragon Zord (come Blue Ninja Steel Ranger), Serpent Zord (come Blue Super Ninja Steel Ranger) e Lion Fire Zord (in modalità Lion Fire)
  • Calvin Maxwell (Yellow Ninja Steel Ranger/ Yellow Super Ninja Steel Ranger), interpretato da Nico Greetham, doppiato da Matteo Liofredi.
    Meccanico provetto, anche se non ha la patente agli inizi, è il ragazzo di Hayley. Il suo Zord è Nitro Zord (come Yellow Ninja Steel Ranger), Tortoise Zord (come Yellow Super Ninja Steel Ranger) e Lion Fire Zord (in modalità Lion Fire)
  • Sarah Thompson (Pink Ninja Steel Ranger/ Pink Super Ninja Steel Ranger), interpretata da Chrysti Ane, doppiata da Cristina Caparrelli.
    Genio del gruppo e amante dell'alta velocità. Il suo Zord è Zoom Zord (come Pink Ninja Steel Ranger), Panda Zord (come Pink Super Ninja Steel Ranger)
  • Hayley Foster (White Ninja Steel Ranger/ White Super Ninja Steel Ranger), interpretata da Zoe Robins, doppiata da Monica Vulcano.
    Avventurosa, sportiva e amante della natura. Il suo Zord è Kodiak Zord (come White Ninja Steel Ranger), Tiger Zord (come White Super Ninja Steel Ranger)
  • Levi Weston (Gold Ninja Steel Ranger/ Gold Super Ninja Steel Ranger), interpretato da Jordi Webber, doppiato da Emilio Mauro Banchiesi.
    Cantante country; scelto dalla stella oro, poi rapito da Madame Odius per rubargli i ricordi, si scoprirà essere in realtà Aiden, il fratello maggiore di Brody. I suoi Zords sono Robo Rider Zord, Ninja Bull Zord e Piranha Zord (come Gold Ninja Steel Ranger e Gold Super Ninja Steel Ranger) e Lion Fire Zord (in modalità Lion Fire)

NemiciModifica

  • Galvanax: campione in carica dello show I Guerrieri della Galassia, manda sulla Terra i suoi mostri con l'intento di rubare ai rangers le loro "Stelle Power", con il quale diventerebbe invincibile.
  • Ripcon: cattivo secondario della serie, è la guardia del corpo di Galvanax e anche il secondo al comando. Affrontò con Galvanax il maestro ninja Dane Romero e rapì suo figlio minore Brody
  • Madame Odius: ella è la consulente personale di Galvanax, nonché nemica secondaria della serie insieme a Ripcon. Nel Super Sentai è lei a ripristinare il mostro e a ingigantirlo con un cannone a stelle oscure. Ha l'aspetto di un gatto con una maschera cinese. A differenza di Ripcon trama nell'ombra per sbarazzarsi di Galvanax
  • Cosmo Royale: conduttore televisivo dello show I Guerrieri della Galassia di cui Galvanax è il campione. In ogni episodio, dopo la distruzione di un mostro di Galvanax, schiaccia un pulsante della sua speciale macchina Gigantify, che ha tre pulsanti:
    • il pulsante blu serve per ingigantire il mostro distrutto;
    • il pulsante rosso crea uno Skullgators;
    • il pulsante giallo attiva il teletrasporto..
  • Ripperat: primo mostro affrontato dai Rangers. Ha l'aspetto di un felino, anche se la sua forma corporea è basata sulla motosega. Viene distrutto dal Red Ninja Steel Slash del Red Ranger, e nella sua versione gigante dai colpi finali dei blaster dei Rangers sparati sui loro Zords. In realtà, nella serie originale Shuriken Sentai Ninninger viene distrutto dal Ninja Steel Megazord, ma quelle scene vennero inserite dai produttori nell'episodio successivo. È fino a ora l'unico mostro ad avere un fratello gemello, di nome Trapsaw[5].
  • Skullgators: sono mostruosi coccodrilli composti di teschi e ossa. Vengono evocati col pulsante rosso del Gigantify. Sembrano essere la versione gigante dei Basher, evocati quando la folla dello show I Guerrieri della Galassia non apprezza il combattimento del mostro mandato da Galvanax, che viene così sostituito da uno Skullgator.
  • Kuga-Bot: androidi samurai e soldati semplici di Galvanax.
  • Basher Monster: nuovi androidi samurai al servizio di Galvanax, fungono da soldati semplici e sostituiscono i Kuga-Bot, dei quali sono molto più forti.

Arsenale dei RangersModifica

Nexus Ninja Prism: è la fonte madre delle Stelle Power. Le Stelle Power che fungono da trasformazione e creazione di armi sono quelle originali (anche se sono i sei frammenti della Super Stella Power originale, la cui leggenda diceva che solo il mitico Power Ranger era destinato a possederla insieme ai suoi poteri); le Stelle Power per i Zords e Megazords e per le Mega Morph Cycles sono la trasformazione dell'Acciaio Ninja (che ricopriva il Prisma), lavorate e rifinite con la forma di shuriken e trasformate all'interno del Prisma Ninja in Stelle Power. Queste Stelle Power sono la fonte di energia dei Rangers, energia che Galvanax desidera avere a tutti i costi.

  • Ninja Steel Swords: sono le spade dei Rangers. Il loro potere dipende dalla Stella Power che vi è inserita.
  • Ninja Master Blade: è la super Steel Sword del Red Ranger evocata automaticamente all'interno del Megazord.
  • Ninja Blaster: sono i blaster dei Rangers. Il loro potere non dipende dalla Stella Power inserita, che funge comunque da carica ai blaster.

Zords e MegazordsModifica

I Megazord sono formati unendo i vari Zord dei ninja.

  • Ninja Fusion Zord, formato da Ninja Steel Megazord e Bull Rider Megazord.
  • Ninja Steel Megazord, formato da:
    • Robot Red Zord, del Red Ranger, è una versione gigante di Redbot, costituisce busto e testa;
    • Dragon Zord, del Blue Ranger, un drago medievale, costituisce il braccio sinistro, lo scudo e la spada;
    • Nitro Zord, dello Yellow Ranger, un gigantesco mezzo simile a un camion con cassone ribaltabile costituisce la parte centrale, la schiena e il braccio destro;
    • Zoom Zord, della Pink Ranger, una sorta di treno futuristico che vola ,costituisce la gambe destra e parte della gamba sinistra;
    • Kodiak Zord, della White Ranger, un cane che costituisce una parte della gamba sinistra.
  • Ninja Steel Megazord Dragon Formation, formato da:
    • Dragon Zord, costituisce busto, testa, ali e coda;
    • Robot Red Zord, costituisce il braccio destro;
    • Nitro Zord, costituisce la parte centrale e la schiena;
    • Zoom Zord, costituisce la gambe destra e parte della gamba sinistra;
    • Kodiak Zord, costiusce una parte della gamba sinistra.
  • Bison King Megazord (del Gold Ninja Steel Ranger), formato da:
    • Robo Rider Zord, un robot umanoide, costituisce il collo del Bull Rider Megazord;
    • Ninja Bull Zord, un ibrido tra un toro e un quad costituisce il corpo del Bull Rider Megazord.
  • Lion Fire Fortress Zord, che funge da Super Zord del Red Ranger, da fortezza, da Megazord e Ultra Megazord.
  • Blaze Megazord, formato dai Rangers trasformati in Blaze Zords:
    • Falcon Blaze Zord, Ranger Rosso, forma la testa;
    • Tortoise Blaze Zord, Ranger Giallo, forma il corpo e il lanciatore dei Rangers;
    • Serpent Blaze Zord, Ranger Blu, forma il braccio destro;
    • Piranha Blaze Zord, Ranger Oro, forma il braccio sinistro;
    • Tiger Blaze Zord, Ranger Bianca, forma la gamba destra;
    • Panda Blaze Zord, Ranger Rosa, forma la gamba sinistra.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Power Rangers Ninja Steel Episode Guide, su denofgeek.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  2. ^ Palinsesto | POP Italia, su www.popfun.it. URL consultato il 7 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2017).
  3. ^ Sony debutta sul digitale terrestre free con la tivù per bambini Pop. Tasto 45 del telecomando, raccolta pubblicitaria a Viacom | Prima Comunicazione, su primaonline.it. URL consultato il 14 aprile 2017.
  4. ^ (EN) I Can't Wait For Power Rangers: Ninja Steel's Cowboy Ninja, su io9.gizmodo.com. URL consultato il 15 aprile 2017.
  5. ^ Le scene di Yokai Kamaitachi (Ripperat) gigante e la sua distruzione da parte del Shurikenji (Ninja Steel Megazord) di Shuriken Sentai Ninninger vengono riutilizzate in Power Rangers Ninja Steel con il personaggio di Trapsaw (fratello gemello di Ripperat - in realtà il costume di Ripperat riutilizzato

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione