Silvestro di Alessandria

patriarca greco-ortodosso di Antiochia
Silvestro I
Alexandrijský patriarchát.jpg
Patriarca di Alessandria
Intronizzazione1569
Fine patriarcato1590
PredecessoreGioacchino
SuccessoreMelezio I
 
NascitaCreta
XVI secolo
Morte1590

Papa Silvestro (Creta, XVI secolo1590), è stato papa e patriarca greco-ortodosso di Alessandria e di tutta l'Africa tra il 1569 e il 1590[1][2].

Era nativo di Creta.[1]

Nel 1578, intervenne al sinodo di Gerusalemme in cui si dimise il patriarca Germano.[3] Nel 1585 tenne un concilio col patriarca di Antiochia nel quale venne anatemizzato Pacomio, considerato usurpatore della sede di Costantinopoli.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b patriarchateofalexandria.com.
  2. ^ Secondo il testo dei Padri Benedettini, Silvestro avrebbe sostituito Gioacchino nel 1574.
  3. ^ a b PadriBenedettini, p.312.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) SYLVESTER (1569-1590), su patriarchateofalexandria.com, The official web site of Greek Orthodox Patriarchate of Alexandria and All Africa. URL consultato il 24 luglio 2020.