Apri il menu principale
Silvia Marchionini
Silvia Marchionini 2014.jpg

Sindaco di Verbania
In carica
Inizio mandato 10 giugno 2014
Predecessore Michele Mazza
(commissario straordinario)

Sindaco di Cossogno
Durata mandato 14 giugno 2004 –
26 maggio 2014
Successore Doriano Camossi

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
Titolo di studio Laurea in sociologia
Università Università degli studi di Trento
Professione Docente

Silvia Marchionini (Verbania, 16 luglio 1975) è una politica italiana, esponente del Partito Democratico e dal 2014 sindaco di Verbania.

BiografiaModifica

Diplomata all'Istituto Lorenzo Cobianchi di Verbania, ha conseguito la laurea in sociologia presso l'Università degli Studi di Trento, esercitando la professione di docente.

Nal 1995 è eletta consigliera comunale a Cossogno e dal 1998 al 2004 è stata assessore della Comunità montana Valgrande. Tra i vari incarichi ricoperti si ricordano: componente del consiglio di amministrazione della Casa della Resistenza di Fondotoce (dal 2009), componente del consiglio di amministrazione del Consorzio dei Servizi Sociali (CiSS) del Verbano (2004-2010), presidentessa della Comunità del Parco della Val Grande (dal 2012).

Tra il 2004 e il 2014 è sindaco di Cossogno, dopodiché viene indicata come candidato sindaco di Verbania per la coalizione di centrosinistra (PD-liste civiche-SEL-PDCI): alla tornata elettorale del giugno 2014 prevale al ballottaggio sul candidato di centrodestra Cristina Mirella. Ricandidatasi nel 2019 col sostegno del PD e di tre liste civiche, è riconfermata sindaco, sempre al ballottaggio, superando Giandomenico Albertella del centrodestra.

Dal 2018 presiede l'Ente giardini botanici di Villa Taranto.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • [1] Sito del Comune di Verbania