Apri il menu principale
Snorkelers col tipico boccaglio

Con il termine snorkeling si intende il nuotare in superficie (poche decine di centimetri) utilizzando il boccaglio o aeratore (in inglese: Snorkel), con l'unico scopo di osservare il fondale marino con la rispettiva fauna.

Quest'ultimo è un tubo ricurvo, generalmente di materiale plastico, utilizzato nell'attività subacquea che ha una delle due estremità modellata in maniera ergonomica e di silicone, così da poter essere inserita in bocca in modo più confortevole. Esistono due varianti di questo strumento, ovvero una senza e una con valvola di sfiato, ovvero una valvola che toglie l'acqua residua dal tubo per consentire una respirazione migliore allo snorkeler.

Generalmente si usa abbinato ad una maschera da sub ed un paio di pinne a pala corta.

Altri progettiModifica

  Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto