Sonceboz-Sombeval

comune svizzero
(Reindirizzamento da Sonceboz)
Sonceboz-Sombeval
comune
Sonceboz-Sombeval – Stemma
Sonceboz-Sombeval – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Bern matt.svg Berna
RegioneGiura Bernese
CircondarioGiura Bernese
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Data di istituzione1838
Territorio
Coordinate47°11′50″N 7°10′45″E / 47.197222°N 7.179167°E47.197222; 7.179167 (Sonceboz-Sombeval)Coordinate: 47°11′50″N 7°10′45″E / 47.197222°N 7.179167°E47.197222; 7.179167 (Sonceboz-Sombeval)
Altitudine653 m s.l.m.
Superficie15,03 km²
Abitanti1 944 (2017)
Densità129,34 ab./km²
FrazioniSombeval, Sonceboz
Comuni confinantiCorgémont, Orvin, Péry-La Heutte, Tavannes
Altre informazioni
Cod. postale2605
Prefisso032
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS0444
TargaBE
Nome abitantisoncebozois
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Sonceboz-Sombeval
Sonceboz-Sombeval
Sonceboz-Sombeval – Mappa
Sito istituzionale

Sonceboz-Sombeval (toponimo francese) è un comune svizzero di 1 944 abitanti del Canton Berna, nella regione del Giura Bernese (circondario del Giura Bernese).

Geografia fisicaModifica

Sonceboz-Sombeval è collegato a Tavannes attraverso il Col de Pierre Pertuis.

StoriaModifica

Il comune di Sonceboz-Sombeval è stato istituito nel 1838[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
  • Chiesa riformata (già di Sant'Agata), eretta nel XIII secolo e ricostruita nel 1737 e nel 1866[1].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Infrastrutture e trasportiModifica

Sonceboz-Sombeval è servito dall'omonima stazione sulle ferrovie Bienne-La Chaux-de-Fonds e Sonceboz-Moutier.

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c Anne Beuchat-Bessire, Catherine Krüttli, Sonceboz-Sombeval, in Dizionario storico della Svizzera, 14 ottobre 2013. URL consultato il 4 novembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN234328301 · GND (DE4538997-4 · WorldCat Identities (ENviaf-234328301
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera