Termine spettroscopico: differenze tra le versioni

fix template NN, wikifico Bibliografia, tolgo spazi in eccesso, +portale fisica
m (Sostituisco T:F con T:NN)
(fix template NN, wikifico Bibliografia, tolgo spazi in eccesso, +portale fisica)
{{NN|spettroscopiafisica|febbraio 2019}}
In [[fisica]], in particolare in [[meccanica quantistica]], il '''termine spettroscopico''', anche chiamato '''termine atomico''' o '''termine spettroscopico di [[Henry Norris Russell|Russell]]-Saunders''', è una notazione che sintetizza il [[numero quantico azimutale]] di un sistema di particelle.
 
 
== Bibliografia ==
* {{cita libro|autore=Nicola Manini ''|titolo=Introduction to the Physics of Matter'' ed. |editore=Springer, |anno=2014 (|ISBN: =978-3-319-14381-1).}}
* {{cita libro|autore=Simone Franchetti, Anedio Rangagni, Daniela Mugnai ''|titolo=Elementi di Struttura della Materia'' ed. |editore=Zanichelli, |anno=1986 (|ISBN: =88-08-06252-X).}}
* {{cita libro|autore=Egidio Landi Degl'Innocenti ''|titolo=Spettroscopia Atomica e Processi Radiativi'' ed. |editore=Springer, |anno=2009 (|ISBN: =978-88-470-1158-8).}}
 
==Voci correlate==
*[[Accoppiamento jj]]
 
{{Portale|chimica|fisica|quantistica}}
 
[[Categoria:Fisica atomica]]