Differenze tra le versioni di "Clavesana"

m
→‎Storia: Eliminato falso collegamento
m (→‎Storia: Eliminato falso collegamento)
{{vedi anche|Marchesato di Clavesana}}
[[File:Clavesana campanile.jpg|thumb|left|upright=0.7|Il campanile del borgo storico]]
Sede di un antico marchesato [[aleramici|aleramico]], Clavesana rimase capoluogo del potere marchionale dal 1142 al 1387, anno della morte del marchese [[Manuele II]].
 
Il piccolo potentato, che si estendeva (almeno fino alla metà del Duecento, quando Bonifacio Tagliaferro divise i suoi domini col fratello Ottone II) anche ad alcune aree della [[Liguria]] (intorno ad [[Andora]]), ebbe vita difficile, incuneato com'era tra le varie potenze della zona: alla fine, [[Genova]] inglobò i territori marchionali in [[Liguria]], mentre [[marchesato di Saluzzo|Saluzzo]] annesse le aree presso [[Mondovì]].