Differenze tra le versioni di "Nicostrato Castellini"

(corretto mio errore)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Biografia==
Frequentò il liceo a [[Brescia]] e poi si trasferì a [[Milano]]. Era stato combattente nel 1848 a [[Rezzato]], durante le [[dieciDieci giornate di Brescia]], in [[Val Camonica]] e fu ferito a [[Morazzone]]. Partecipò alla difesa di [[Venezia]] del [[1849]].
 
Nel [[1860]] fu alla campagna nell'Italia meridionale, con la seconda spedizione di [[Giacomo Medici]], a sostegno della [[spedizione dei Mille]], distinguendosi per valore nella presa di [[battaglia di Milazzo|Milazzo]], nella [[battaglia del Volturno]] e a [[Caiazzo]], ove fu promosso al grado di [[maggiore]]. Nel 1862 seguì Garibaldi nella [[giornata d'Aspromonte]]. Fondò un ente di beneficenza per i reduci garibaldini.
 
Allo scoppio della [[Terza guerra di indipendenza italiana|terza guerra di indipendenza]] del [[1866]] si arruolò volontario nel [[Corpo Volontari Italiani]] di Garibaldi, sempre con il grado di maggiore comandante il 2º Battaglione dei [[Bersaglieri milanesi]], uno dei pochi reparti prontamente operativi per la campagna e fu perciò il primo ad essere impiegato nelle operazioni. Si distinse il 25 giugno nella [[Battagliabattaglia di Ponte Caffaro]], ove comandò lo schieramento garibaldino, ma morì, il 4 luglio, negli scontri con gli austriaci durante la [[Battagliabattaglia di Vezza d'Oglio]], colpito in un assalto da una palla al torace e sostituito nel comando dal capitano [[Antonio Oliva (politico)|Antonio Oliva]].
 
Negli ambienti popolari lombardi rimase vivo il suo ricordo ed è stato citato in una canzone della ''[[scapigliatura]]'' milanese:
che l'era mort in guera<br />
de fianc al Castelin|[[s:Il povero Luisin|Il povero Luisin]]}}
La sua tomba al [[cimitero Monumentale di Milano]], sormontata da un monumento di [[Luigi Gilberto Buzzi]], è considerata la prima dell'allora nuovo cimitero ada mostrare un ''piglio'', appunto, monumentale<ref>{{Cita news|lingua=IT|autore=|url=http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_agosto_23/i-segreti-monumentale-storia-curiosita-cimitero-milanese-98fc1f88-4983-11e5-b566-99560c716b18.shtml|titolo=I segreti del Monumentale: storia e curiosità del cimitero milanese|pubblicazione=Corriere della Sera|data=|accesso=2017-03-16}}</ref><ref>{{Cita news|autore=Comune di Milano|titolo=App di ricerca defunti Not 2 4get|pubblicazione=|data=}}</ref>.
 
==Onorificenza==
8 876

contributi