Differenze tra le versioni di "Raï"

23 byte rimossi ,  2 anni fa
m
m (Bot: Markup immagini, accessibilità)
m (nessuna indicazione della categoria/galleria Commons quando è presente la proprietà P373 e modifiche minori)
La parola ''raï'' significa "opinione", "avviso" o "punto di vista". Si diffuse nell'epoca in cui il cheikh (maestro), poeta di tradizione ''melhoun'', prodigò saggezza e consigli sotto forma di poesie cantate nel dialetto locale. Tuttavia, nel contesto della nenia popolare, il cantante si lamenta del proprio malumore, incolpando esclusivamente se stesso. E più esattamente si indirizza alla sua propria facoltà di giudizio, al suo raï, che cede ai sentimenti e che l'ha condotto a prendere le sue cattive decisioni.
 
L'impianto di base può essere considerato il miscuglio tra la tradizione berbera e quella araba, a cui è succeduta una contaminazione con le forme musicali spagnole e, soprattutto, francesi. Nell'ultimo mezzo secolo sono state inoltre molto forti le influenze del [[rock]], che ha portato alla nascita del [[pop-raï]].
Questo genere musicale ha avuto possibilità di nascere grazie alla situazione di Orano, città costiera più cosmopolita degli altri centri algerini e che, trovandosi all'incrocio tra diverse culture, vedeva i propri abitanti godere anche di maggiori libertà.
 
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto|commons=Category:Raï}}
 
== Collegamenti esterni ==
3 040 563

contributi