Differenze tra le versioni di "Iperparatiroidismo"

m
nessun oggetto della modifica
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta15))
m
La [[fosfatemia]] risulta estremamente ridotta nell'iperparatiroidismo primario a causa della riduzione del riassorbimento renale di fosfati<ref name=Robbins/>; tuttavia questa condizione si verifica solamente nel 50% dei casi. Nella forma secondaria, a causa della malattia renale, i livelli di fosfati nel [[sangue]] sono invece generalmente elevati.
 
La [[concentrazione (chimica)|concentrazione]] ematica di [[fosfatasi alcalina]] è di solito elevata, sebbene, almeno nella forma primitiva, rimanga generalmente nell'intervallo di normalità.
 
Alla [[radiografia]] possono essere visibili osteoporosi diffusa, calcinosi e presenza di [[Frattura (medicina)|fratture patologiche]] e calcoli renali. Per differenziare la presenza di una [[sindrome paraneoplastica]] dovuta a secrezione ectopica di molecole analoghe al PTH, possono essere utilizzate l'[[ecografia]], la [[Tomografia computerizzata|TC]], la [[Risonanza magnetica nucleare|RMN]] e la [[scintigrafia]] con sestamibi<ref name="urlParathyroid Adenoma">{{cita web |url=http://brighamrad.harvard.edu/Cases/bwh/hcache/17/full.html |titolo=Parathyroid Adenoma |accesso=28 novembre 2012 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20110716192203/http://brighamrad.harvard.edu/Cases/bwh/hcache/17/full.html |dataarchivio=16 luglio 2011 }}</ref>.