Differenze tra le versioni di "Dorsale medio atlantica"

Ortografia
(Ortografia)
 
== Descrizione ==
La dorsale medio atlantica è una catena [[vulcano|vulcanica]] sottomarina che si estende da sud del [[Polo Nord]] all'[[Isola Bouvet]], che si trova nell'[[oceano Atlantico]] a una [[latitudine]] di circa 20 gradi al di sotto del [[Sud AfricaSudafrica]]. La dorsale medio-atlantica, circa 10.000 km di lunghezza, è una conseguenza dell'attività vulcanica delle zone centrali della crosta oceanica atlantica. La crosta terrestre nel tempo ha subito delle fratture e a riparare queste fratture provvede la dorsale medio-atlantica.
 
I [[vulcano sottomarino|vulcani sottomarini]] eruttano la [[lava]] che a contatto con l'acqua si solidifica depositandosi sul fondale marino facendolo innalzare ogni anno di circa 2,5 cm. Alcuni tratti della dorsale medio-atlantica sono così alti che s'innalzano al di sopra del livello del mare formando delle isole. Queste includono l'[[isola Jan Mayen]] nell'[[Oceano Artico]], l'[[Islanda]], le [[Azzorre]], l'[[isola di San Pietro]] e degli isolotti a San Paolo, [[Isola dell'Ascensione]], [[Tristan da Cunha]] (che è il punto più alto della dorsale medio-atlantica, [[Picco Queen Mary]], 2 km sul livello del mare), l'[[Isola Gough]] e l'[[Isola Bouvet]].