Differenze tra le versioni di "Quei temerari sulle loro pazze, scatenate, scalcinate carriole"

- abbozzo * decenni
(- abbozzo * decenni)
{{S|film commedia}}
{{Film
|titolo originale = Monte Carlo or Bust!
 
== Trama ==
[[anni 1920|Anni Ventiventi]], durante un Rally di [[Monte Carlo]]. La gara attrae concorrenti da Inghilterra, Italia, Francia, Germania e dal resto del mondo. Uno dei favoriti per la vittoria finale è l'industriale [[statunitense]] Chester Schofield, che aveva vinto la proprietà della metà di una fabbrica di automobili in una partita a poker con il defunto padre del baronetto Sir Cuthbert Ware-Armitage. Cuthbert partecipa alla corsa sfidando il socio e mettendo in palio l'intero pacchetto azionario della società, con lo scopo di riprendersi tutto. I due ufficiali dell'esercito britannico Digby Dawlish e Kit Barrington partecipano invece per preservare l'onore dell'Impero Britannico. Guidano un veicolo stravagante, addobbato con le invenzioni più strane per superare le diverse difficoltà del percorso. I due poliziotti italiani Angelo Pincelli e Marcello Agosti sono in gara grazie ad un biglietto vincente della lotteria, ma sembrano essere più interessati alla caccia di tre infermiere francesi, guidate dalla giovane dottoressa Marie-Claude. Willi Schickel e Otto Schwartz sono invece due detenuti tedeschi, iscritti da un gangster con l'intento di portare all'estero dei gioielli rubati, nascosti all'interno della ruota di scorta della loro macchina.
 
Lungo il difficile percorso, Chester e la sua copilota Betty finiscono per duellare con Cuthbert, il quale boicotta in tutti i modi possibili tutti i suoi avversari pur di arrivare primo: somministra dei sonniferi a Chester e ruba ai tedeschi la ruota di scorta con all'interno i gioielli rubati. Peggior sorte tocca ai due ufficiali inglesi, che saltano letteralmente in aria con la loro strana macchina.
21 929

contributi