Differenze tra le versioni di "Rio Lobo"

Fix minore
(→‎Trama: Corretto refuso.)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Fix minore)
Tempo dopo McNelly riceve una richiesta da Tuscarola, residente nel paese di Rio Lobo, il quale gli comunica che uno dei due traditori si trova lì e che si sta impossessando di tutta la città minacciando gli abitanti, dopo aver ucciso il vecchio sceriffo e averlo rimpiazzato con un ex-criminale. In un paese vicino McNelly si incontra con Cordona e vengono contattate da una ragazza, Shasta, che ha visto uccidere l'uomo che stava con lei da degli uomini dello sceriffo di Rio Lobo, uno di questi è ricercato dal colonnello, il quale viene ucciso senza essere inizialmente riconosciuto.
 
Decidono così di partire per Rio Lobo per aiutare Tuscarola, e indagare sul secondo uomo che forse si trova in quel paese. Durante il tragitto riposano presso un vecchio cimitero indiano, con il quale spaventano la ragazza. Giungono a Rio Lobo la sera, il paese si presenta spettrale, non ci sono persone in giro solo gli uomini dello sceriffo, i tre trovano rifugio presso la ragazza di Tuscarola, la quale li ospita per la notte. La mattina seguente McNelly va a prendere informazioni dal dentista che lo trova collaborativo, e mentre è lì assiste all'arresto di Tuscarola per estorcere il ranch al patrigno.
 
Decidono quindi di dirigersi al ranch, i tre con uno stratagemma tolgono di mezzo le guardie e liberano il vecchio Philips, lo informano dei fatti e si dirigono. Alla tenuta dell'uomo che sta estorcendo le proprietà agli uomini della zona, il quale viene riconosciuto come sergente maggiore Ike Gorman, viene catturato e portato difronte all'ufficio dello sceriffo in attesa che liberi Tuscarola e giunga la cavalleria, richiesta da Cordona, il quale però viene catturato lungo la strada dagli uomini dello sceriffo. Viene deciso così di fare uno scambio la mattina seguente, così McNelly si trova degli alleati negli uomini a cui era stata estorta la terra. Dopo una sparatoria finale, durante la quale vengono uccisi Gorman e lo sceriffo, la pace viene riportata nel paese.
Giungono a Rio Lobo la sera, il paese si presenta spettrale, non ci sono persone in giro solo gli uomini dello sceriffo, i tre trovano rifugio presso la ragazza di Tuscarola, la quale li ospita per la notte. La mattina seguente McNelly va a prendere informazioni dal dentista che lo trova collaborativo, e mentre è lì assiste all'arresto di Tuscarola per estorcere il ranch al patrigno.
 
Decidono quindi di dirigersi al ranch, i tre con uno stratagemma tolgono di mezzo le guardie e liberano il vecchio Philips, lo informano dei fatti e si dirigono. Alla tenuta dell'uomo che sta estorcendo le proprietà agli uomini della zona, il quale viene riconosciuto come sergente maggiore Ike Gorman, viene catturato e portato difronte all'ufficio dello sceriffo in attesa che liberi Tuscarola e giunga la cavalleria, richiesta da Cordona, il quale però viene catturato lungo la strada dagli uomini dello sceriffo.
 
Viene deciso così di fare uno scambio la mattina seguente, così McNelly si trova degli alleati negli uomini a cui era stata estorta la terra. Dopo una sparatoria finale, durante la quale vengono uccisi Gorman e lo sceriffo, la pace viene riportata nel paese.
 
==Colonna sonora==
128 890

contributi