Differenze tra le versioni di "Erich Koch"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 mesi fa
m (WPCleaner v2.03 - Fixed using Wikipedia:Check Wikipedia (Entità per le lineette - Errori comuni))
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Koch nacque a [[Elberfeld]], oggi parte di [[Wuppertal]], figlio del supervisore Gustav Adolf Koch e della moglie Henriette, nata Matthes (1863–1939). Nella [[prima guerra mondiale]] prestò servizio senza distinzioni come soldato dal 1915 alla fine della guerra nel 1918. In seguito combatté come membro del ''[[Freikorps]] Rossbach'' nell'[[Alta Slesia]].<ref name="wistrich" /> Esperto commerciante, Koch entrò nel settore del servizio ferroviario, sperando di raggiungere il livello medio del servizio civile. Fu licenziato da questa posizione nel 1926 per attività anti-[[Repubblica di Weimar|repubblicane]].
 
== L'ascesa nel partitoPartito nazista ==
Koch si unì al [[Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori|NSDAP]] nel 1922 (di cui fu il membro numero 90).<ref name="wistrich" /> Dal 1922 ebbe diversi incarichi di partito nella [[Gau (suddivisione territoriale)|Gau]] della Ruhr. Durante l'[[occupazione della Ruhr]], face parte del gruppo di [[Albert Leo Schlageter]] e fu incarcerato più volte dalle autorità francesi. Nel 1927 divenne ''Bezirksführer'' del NSDAP di [[Essen]] e in seguito il vice ''[[Gauleiter]]'' del Gau della Ruhr. Koch apparteneva all'ala sinistra del partito ed era un sostenitore della fazione guidata da [[Gregor Strasser]].
 
Utente anonimo