Differenze tra le versioni di "Vita futurista"

nessun oggetto della modifica
(aggiusto un po')
'''''Vita futurista''''' è un film del [[1916]] diretto e prodotto da [[Arnaldo Ginna]], e scritto dal padre fondatore del [[Futurismo]], [[Filippo Tommaso Marinetti]].
 
Si tratta del primo film espressamente [[futurismo|futurista]], girato mentre i futuristi [[Filippo Tommaso Marinetti|Marinetti]], [[Bruno Corra|Corra]], [[Emilio Settimelli|Settimelli]], Ginna, [[Giacomo Balla|Balla]] e [[Remo Chiti|Chiti]] firmano il manifesto ''La cinematografia futurista'' (11 settembre 1916), che precorre le future realizzazioni dell'avanguardia cinematografica.<ref>{{Cita libro|nome=Verdone,|cognome=Mario.|nome2=Manfrini, Calliano, tipografo|cognome2=trentino.|titolo=Cinema e letteratura del futurismo|url=https://www.worldcat.org/oclc/800007531|data=1990|editore=Provincia autonoma di Trento|OCLC=800007531|ISBN=9788870244175}}</ref> il ''Manifesto della Cinematografia Futurista'' dello stesso anno. L'opera era concepita secondo uno schema dissacrante e innovativo, dove un gruppo di futuristi (tra i quali Marinetti, Corra, Balla, Chiti e lo stesso Ginna)<ref>
{{Cita web
|url = http://www.internetculturale.it/it/531/il-futurismo-le-edizioni-elettriche-futurismo-e-cinema