Differenze tra le versioni di "Saint-Christophe (Italia)"

m
nessun oggetto della modifica
m (Aggiorno)
m
 
|Note abitanti = [http://demo.istat.it/bilmens/index.php?anno=2020&lingua=ita Dato Istat] - Popolazione residente al 31 dicembre 2020 (dato provvisorio).
|Aggiornamento abitanti = 31-12-2020
|Sottodivisioni=Angelin, Bagnère, Bret, Chabloz, Champapon, Champ-d'Hône, Château-d'Entrèves, Chaussod, Chef-Lieu, Clappey, Cognon, Condemine, Cort, Coutateppaz, La Crétaz, La Croix-Noire, La Cure, Fontanalle, Gérardin, Gevé, Grand-Chemin, Grande-Charrière, Léméryaz, Loups, Maillod, Maladière, Meysettaz, Nicolin, Olleyes, Pallein, Parléaz, Pin, Prévot, Rouye, Senin, Sorreley, Thuvex, Veynes
|Divisioni confinanti=[[Aosta]], [[Pollein]], [[Quart (Italia)|Quart]], [[Roisan]], [[Valpelline (comune)|Valpelline]]
|Zona sismica = 3
 
===Architetture civili===
L'ex casa e fattoria che furono della famiglia Roullet in località Chef-Lieu oggi ospita il complesso culturale-amministrativo del comune: hanno qui sede il municipio e la biblioteca<ref>[https://www.comune.saint-christophe.ao.it/it/la-biblioteca/ Comune di Saint-Christophe]</ref>. Il complesso è stato acquistato dall'amministrazione comunale dai Roullet e dopo il restauro durato dal 1985 al 1988, è entrato in uso nel 1996.
 
===Aree naturali===