Differenze tra le versioni di "Template:Vetrina/19"

m
(+ tmp grc-)
m (WP:MDS)
 
'''Teramene''', figlio di [[Agnone (politico)|Agnone]] del [[Stiria (demo)|demo di Stiria]] ({{Lang-grc|Θηραμένης|Thēraménēs}}, da θήρα, "caccia" e μένος, "forza vitale"; [[Coo]], 450 a.C. circa – Atene, 404 a.C.), è stato un [[politico]], [[oratore]] e [[militare]] [[Atene (città antica)|ateniese]].
 
Nato nell'isola di [[Coo]] da [[Agnone (politico)|Agnone]] ma cittadino [[Atene|ateniese]], '''Teramene''' fu uno dei fautori del [[colpo di Stato]] oligarchico [[Atene|ateniese]] del 411 a.C., che portò al governo la [[Boulé dei Quattrocento]].
Successivamente si oppose a tale regime, sostituendolo con l'[[assemblea dei Cinquemila]] che, dopo aver eliminato i principali esponenti dei Quattrocento, nel 409 restaurò pienamente la democrazia.
 
59 383

contributi