Differenze tra le versioni di "Utente:IlSistemone/Sandbox"

Si tratta di una delle più importanti raccolte artistiche dell'epoca barocca, tra le più notevoli in assoluto sotto il profilo della statuaria classica assieme a quella [[Collezione Borghese|Borghese]] e [[Collezione Giustiniani|Giustiniani]], o anche a quelle cinquecentesche dei [[Collezione Farnese|Farnese]] e dei [[Medici]]. La nascita della collezione e la sua massima espansione fu dovuta all'attenzione e sensibilità verso l'arte di [[Ludovico Ludovisi]], [[cardinal nipote]] di [[papa Gregorio XV]] nonché una delle personalità più rilevanti sul panorama del mecenatismo romano del Seicento.
 
La raccolta pittorica si disperse tra le collezioni di [[Francia]] e [[Spagna]] intorno alla seconda metà del Seicento, mentre persistette quella di antichità fino al Novecento, dove nel 1901 il corpo più rilevante del nucleo di statuaria classica fu acquistato dallo [[Stato italiano]] e musealizzato dapprima nelle [[Terme di Diocleziano]] e poi nel [[palazzo Altemps]] di [[Roma]], dove sono tutt'ora.<ref name="G15" />
 
== Storia ==
*''Afrodite accovacciata'', marmo di Thasos, h. 111 cm, [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
*''Afrodite accovacciata (o al bagno)'', marmo a grana media, h. 91 cm, [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]] (già in [[collezione Cesi]])
*''Afrodite accovacciata con delfino'', [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
* ''Afrodite cnidia'', II secolo d.C., [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
* ''Amore e Psiche'', marmo bianco, h. 132 cm, [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
* ''Testa di Zeus'', [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
*''Togato seduto'', [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
*''Togato in piedi'', [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]]
*''Torso di Polifemo'', replica dal gruppo di Sperlonga del I-II secolo d.C., [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]] (già in [[collezione Altemps]])
* ''[[Trono Ludovisi]]'', [[Museo nazionale romano di palazzo Altemps]], [[Roma]] (lo ''status'' di reperto archeologico è dibattuto dalla critica, la quale parte di essa, tra cui [[Federico Zeri]], la ritiene dell'Ottocento)