Michail Nikolaevič Zacharov: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
In quel periodo era stato deputato sia del [[Soviet Supremo dell'Unione Sovietica]] che del [[Soviet Supremo della RSFS Russa]].
 
Il suo ultimo incarico fu quello di capo del dipartimento politico dell'Accademia navale. Abbandonò le sue funzioni nell'agosto del 1976 e nel febbraio del 1977 si ritirò a causa di problemi di salute. Morì a Leningrado il 19 febbraio 1978 e fu sepolto nel cimitero di Serafimovskoe. Necrologi apparvero su ''[[Leningradskaja Pravda]]'' il 21 febbraio; ''[[Krasnaja Zvezda (periodico)|Krasnaja Zvezda]]'' il 22 febbraio; e ''[[Sovetskij Morjak]]'' il 24 febbraio 1978.
 
Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la sua carriera, e dopo la sua morte nel 1978 una strada a [[Vladivostok]] e un cacciatorpediniere della [[classe Udaloy]] sono stati nominati in suo onore.