MuZ Weber: differenze tra le versioni

1 159 byte aggiunti ,  13 anni fa
integrazioni
(correzione)
(integrazioni)
{{S|Team motociclismo}}
|Nome in breve=MuZ-Weber
La '''Muz Weber''' è un team [[motociclismo|motociclistico]] che ha partecipato al [[motomondiale]] nelle annate [[motomondiale 1998|1998]] e [[motomondiale 1999|1999]] ripresentando la [[Elf 500]] rimarchiata con il nuovo nome. La sigla deriva dal nome in cui era conosciuta in quel periodo la [[MZ Motorrad und Zweiradwerk]], storica [[casa motociclistica]] nata in [[Germania]] nel [[1906]] e che ha rappresentato per anni la maggiore produttrice di [[motocicletta|motociclette]] della [[Germania Orientale]].
|Logo=
|Logopx=
|bandiera=Flag of Germany.svg
|bandiera_2=
|Categoria1=[[Motomondiale]]
|Categoria2=
|Categoria3=
|Nome completo=MuZ-Weber
|Sede=Zschopau
|Team manager=Rolf Biland
|Anno_dati=1999
|Piloti1=[[Jurgen van den Goorbergh]]<br/>[[Luca Cadalora]]<br/>[[Simon Crafar]]<br/>[[Anthony Gobert]]
|Piloti2=
|Piloti3=
|Moto=[[ELF 500 ROC]]
|Gomme=
|Piloti Campioni del Mondo1=
|Piloti Campioni del Mondo2=
|Piloti Campioni del Mondo3=
|Note=
|}}
La '''Muz Weber''' è un team [[motociclismo|motociclistico]] che ha partecipato al [[motomondiale]] nelle annate [[motomondiale 1998|1998]] e [[motomondiale 1999|1999]] continuando l'evoluzione iniziata dal [[Team Elf]], ripresentando la [[Elf 500]] rimarchiata con il nuovo nome.
 
La '''Muzsigla Weber''' è undel team [[motociclismo|motociclistico]] che ha partecipato al [[motomondiale]] nelle annate [[motomondiale 1998|1998]] e [[motomondiale 1999|1999]] ripresentando la [[Elf 500]] rimarchiata con il nuovo nome. La sigla deriva dal nome in cui era conosciuta in quel periodo la [[MZ Motorrad und Zweiradwerk]], storica [[casa motociclistica]] nata in [[Germania]] nel [[1906]] e che ha rappresentato per anni la maggiore produttrice di [[motocicletta|motociclette]] della [[Germania Orientale]], unita al nome dello sponsor principale del team.
La moto di questo team prima dell'acquisizione era del [[Team Elf]], poi ricomprata nel 2001, diventando [[Pulse]].
 
Venne stretta una collaborazione con la Swissauto, progettista del motore che aveva equipaggiato la ELF sin dagli esordi, che ne seguì l'evoluzione tecnica, lo sviluppo della parte telaistica fu invece affidato a [[Eskil Suter]] che in alcune occasioni guidò anche la moto in gara durante il primo anno.
==Storia==
 
Al termine dell'avventura nelle gare del motomondiale, concluso con la conquista di 11 punti nel motomondiale 1998 (6° posto tra i costruttori) e di 64 punti nell'edizione successiva (5° posto finale), l'evoluzione di quell'unico modello presentato venne continuato sotto il nome di un nuovo team, la [[Pulse (moto)|Pulse]].
Esordio: 1998 in 500; mondiali vinti: 0; gp vinti: 0; podi:0.
 
==Posizioni in classifica, anno per anno==
 
{| class="wikitable"
!1998!!1999
|-align="center"
|| 6° || 5°
|}
 
==Piloti==
!align=center|3° sostituto
|-
|[[Motomondiale 1998|1998]]
|[[Luca Cadalora]]
|[[Doriano Romboni]]
|
|-
|[[Motomondiale 1999|1999]]
|[[Luca Cadalora]]
|[[Jurgen van den Goorbergh]]
*{{de}} {{en}} [http://www.muz.de/ Sito ufficiale MZ]
*[http://www.europark.com/rmac/ny-rmpho/1998muz-01.jpg Foto della Moto 1998]
*{{de}} [http://www.swissauto.com/d/motor/projekt_detail.jsp?ID_Display=20000D La storia del motore sul sito Swissauto]
*{{en}} [http://www.andy-wuthrich.com/12803.html Immagini e storia del Team Muz-Weber]
 
{{moto}}
 
[[Categoria:Team del Motomondiale]]
 
344 469

contributi