Differenze tra le versioni di "Ochrana"

nessun oggetto della modifica
(Voce sistemata)
{{S|storia|RussiaImpero russo}}
L''''Ochrana''' (traslitterato anche '''Okhrana''') (in [[lingua russa{{russo|russo]] Охрана}} {{Link audio|Ru-охрана.ogg|<small>ascolta</small>}}; nome completo Охранное отделение, ''Ochrannoe otdelenie'', ovvero "Sezione di sicurezza" o "Dipartimento di sicurezza") era la polizia segreta della [[Russia]] zarista, posta alle dirette dipendenze del [[Ministero dell'Interno]]. Essa fu istituita nel [[1881]] da [[Nicola II di Russia|Nicola II]] per soffocare la sovversione politica. <br />
Dotata di ampi poteri discrezionali circa i reati concernenti l'eversione politica, l'Okhrana (letteralmente: ''protezione'') esercitava un ampio controllo su scuole, università, stampa e giustizia. Gli agenti dell'Okhrana potevano incarcerare e condannare all’esilio chiunque fosse anche solo sospettato di svolgere attività sovversiva, senza che tali provvedimenti fossero sanzionati da alcun tribunale.
 
144 026

contributi