Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
==Carriera==
inizia a correre in bicicletta in una società alla periferia di Firenze, l'US ITALA di San Bartolo a Cintoia, passa dilettante nella Maltinti Lampadari di Empoli e nella Grassi - Filati Alessandra, per approdare poi alla Casini - Vellutex per poi passare professionista alla Mercatone Uno. Ha iniziato la carriera come specialista delle corse di un giorno e brevi corse a tappe vincendo grandi classiche come la [[Freccia Vallone]], [[Clásica de San Sebastián]], [[Giro dell'Emilia]] e [[Trofeo Matteotti]], e corse come [[Tirreno-Adriatico]] e [[Tour de Suisse]]. Nel 1997 arriva sesto al [[Tour de France 1997|Tour de France]].
 
Al [[Giro d'Italia 2000|Giro d'Italia]] del 2000 vince la nona tappa da Prato all'Abetone e conquista la [[maglia rosa]] che riesce a tenere per undici giorni fino alla crono del Sestriere: conclude il Giro al secondo posto in classifica generale dietro [[Stefano Garzelli]] e si aggiudica la [[maglia verde (Giro d'Italia)|maglia verde]] degli scalatori.
==Palmarès==
{{MultiCol}}
*[[1990]] <small>(Dilettante - Maltinti Lampadari)</small>
:Gran Premio Ezio Del Rosso
 
:Classifica generale [[Giro Baby]]
 
*[[1992]] <small>(Dilettante - U.C. Casini - Vellutex)</small>
:Gran Premio Città di Pistoia
:Giro del Montalbano
Utente anonimo