Differenze tra le versioni di "Federazione di rugby a 15 della Scozia"

replaced: tra tre → fra tre, ,d → , d using AWB
(replaced: tra tre → fra tre, ,d → , d using AWB)
La SRU possiede il [[Stadio di Murrayfield|Murrayfield Stadium]], che è il più grande stadio della [[Nazionale di rugby XV della Scozia|nazionale scozzese]], sebbene nel [[2004]] le partite internazionali siano state disputate all'Hampden Park di [[Glasgow]] e al McDiarmid Park di [[Perth (Regno Unito)|Perth]] per raggiungere il nuovo pubblico al di fuori delle aree tradizionalmente legate al rugby.
 
Quando fu proposta la creazione della [[Heineken Cup]] (primi [[Anni 1990|anni novanta]]) i funzionari della SRU, da sempre la più tradizionalista, temevano che le squadre scozzesi non avrebbero potuto competere con i migliori team [[Francia|francesi]] e [[Inghilterra|inglesi]] e per questo crearono i cosiddetti "super-district".
 
Furono creati quattro distretti, South (chiamato successivamente Border Reivers), Edinburgh, Glasgow e North & Midlands (successivamente Caledonia Reds), che ebbero il permesso di prendere parte alle competizioni europee. Per le prime due stagioni i giocatori poterono ancora giocare con i loro club nel campionato nazionale, ma alla fine i team dei distretti chiesero un impegno a tempo pieno.
* la Premiership, composta da 36 club in tre divisioni nazionali
* le National Leagues di 36 club in tre divisioni nazionali
* le Leghe Regionali (''Regional Leagues'') con 85 club in otto divisioni divisi trafra tre regioni
 
La SRU non è direttamente responsabile di leghe locali o universitarie.