Differenze tra le versioni di "Viale della Giovine Italia"

nessun oggetto della modifica
m (Sailko ha spostato la pagina Viale Giovine Italia a Viale della Giovine Italia tramite redirect)
'''Viale [[Giovine Italia]]''' è un viale di [[Firenze]], facente parte dei [[Viali di Circonvallazione (Firenze)|Viali di Circonvallazione]], grandi viali a numerose corsie ispirati alle [[boulevard]] parigine, e costruiti da [[Giuseppe Poggi]] ai tempi in cui la città era [[Capitale (città)|capitale d'Italia]].
 
==Storia e descrizione==
Il viale, che si snoda quasi parallelamente a [[viale Giovanni Amendola]], collega [[piazza Beccaria]] a [[Piazza Piave (Firenze)|Piazza Piave]] e ai lungarni: [[Lungarno della Zecca Vecchia]] e [[Lungarno Guglielmo Pecori Giraldi]].
 
 
Dal settembre 2009 il viale è stato dotato di un nuovo impianto di illuminazione a ridotto consumo energetico, con lampioni a due bracci curvi in grado di fornire un'illuminazione differenziata e specifica su carreggiata e controviale.
 
===Edifici===
Gli edifici con voce propria hanno i riferimenti bibliografici nella voce specifica.
{| border="2" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0" style="margin: 1em 1em 1em 0; border: 1px #aaa solid; border-collapse: collapse; font-size: 95%;"
|- bgcolor="#eeffee"
! Immagine !! N° !! Nome !! Descrizione
|-
| || 1 || [[Villino Coppini]] || L'edificio presenta le caratteristiche proprie della villa, seppure di dimensioni contenute, con i fronti mossi e articolati da portici e terrazze, tutti arretrati rispetto alla linea stradale in modo da lasciare spazio a un breve giardino che lo circonda su tutti i lati e che lo nasconde in buona parte oltre il basso muro di cinta che perimetra la proprietà. Sulla base dei disegni pubblicati sul periodico "Ricordi di Architettura" il villino è riconducibile all'attività dell'architetto [[Pietro Berti]], già attivo con varie realizzazioni su committenza alto borghese nelle nuove zone segnate dall'espansione edilizia della seconda metà dell'Ottocento, sia sui lungarni sia sui nuovi viali.
|-
| || s.n. || [[Caserma Antonio Baldissera]] || Si affaccia sulla piazza anche un alto della Caserma Baldissera. La necessità di una caserma di [[cavalleria]] prossima al centro della città fece optare nel [[1881]] per sacrificare la zona verde a favore dell'insediamento militare, cedendo gratuitamente all'Amministrazione Militare tutta la grande area tra il lungarno e piazza Cesare Beccaria (compreso quindi anche il lotto sul quale attualmente insiste d'[[Archivio di Stato (Firenze)|Archivio di Stato]]), e questo sulla base di varie considerazioni che tra l'altro tenevano di conto della parallela restituzione all'Istituto di Studi Superiori degli ambienti già destinati alle [[Rettorato dell'Università di Firenze|Scuderie di San Marco]]. Il cantiere portò alla realizzazione di un primo edificio che consentì già nel [[1897]] di ospitare l'[[8º Reggimento di Cavalleria Montebello]].
|}
 
==Bibliografia==
*Francesco Cesati, ''La grande guida delle strade di Firenze'', Newton Compton Editori, Roma 2003.
{{bf}}
 
==Voci correlate==
*[[Vie di Firenze]]
*[[Viali di Circonvallazione (Firenze)|Viali di Circonvallazione]]
*[[Piazza Beccaria]]
*[[Torre della Zecca]]
*[[Pia Casa di Lavoro di Montedomini]]
*[[Archivio di Stato di Firenze]]
*[[carcere delle Murate]]
*[[Firenze]]
 
==Altri progetti==
{{ip|commons=category:Viale Giovine Italia (Florence)}}
 
==Collegamenti esterni==
*Claudio Paolini, [http://www.palazzospinelli.org/architetture/risultati-via.asp?denominazione=&ubicazione=giovine&button=&proprieta=&architetti_ingegneri=&pittori_scultori=&uomini_illustri=&note_storiche= schede nel Repertorio delle architetture civili di Firenze di Palazzo Spinelli] (testi concessi in [[GFDL]]).
 
 
{{portale|Firenze}}
236 251

contributi