Differenze tra le versioni di "Attivo, passivo e versatile nel sesso"

m
ortografia
m (→‎Versatile: Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta))
m (ortografia)
Nel contesto del [[comportamento sessuale umano]] con i termini attivo, passivo (e versatile) si vengono a descrivere i ruoli durante il [[rapporto sessuale]], specialmente tra due partner [[omosessuali]], ma non solo: questi termini possono essere elementi di auto-identità, che indicano di solito la preferenza di un individuo ma che potrebbero descrivere anche identità psico-sessualipsicosessuali più ampie<ref name="Underwood">{{Cita libro|autore=Steven Gregory Underwood|titolo=Gay men and anal eroticism: tops, bottoms, and versatiles|isbn = 1-56023-375-3|editore=Psychology Press|anno=2003|pp=225 pages|accesso=2 dicembre 2011|url=http://books.google.com/?id=i4wRl0_8NuUC&pg=PA4&dq=#v=onepage&q&f=false }}</ref>.
 
Attivo (-top), passivo (-bottom) e versatile sono utilizzati anche nel contesto [[BDSM]] per descrivere identità e pratiche: attivo viene così ad indicare un partner che stimola l'altro, e che può essere o meno [[Dominazione-sottomissione|dominante]].
423 477

contributi