Differenze tra le versioni di "Banda Oriental"

m
m (Bot: Markup immagini (v. richiesta))
 
== Storia ==
Nei primi anni del [[XVII secolo]] gli abitanti di [[Asunción]] ([[Paraguay]]) chiamavano «''La Banda Oriental''» o «''La Banda de los Charrúas''» (in quei territori vi si era stabilito il popolo [[Charrúa]]) i territori posti in prossimità del "La Mar del Nord" (l'[[Oceano Atlantico]]) alla loro [[latitudine]]. A nord de «''La Banda Oriental''» vi era il territorio chiamato [[Guayrá]] (o [[Pinería]]) corrispondente all'attuale [[Stati federati del Brasile|stato brasiliano]] del [[Paraná (stato)|Paraná]], ma all'epoca sotto la giurisdizione del [[Paraguay]]. Alla fine del [[XVII secolo]] la ''Banda Oriental'' comprendeva il territorio chiamato dagli spagnoli ''Campaña del Río Grande de San Pedro'' e dai [[Portogallo|portoghesi]] ''Região da Campanha do Rio Grande do Sul''. Nel [[1618]] la Banda Oriental entrò a far parte della Giurisdizione del Río de la Plata (''Gobernación del Río de la Plata''). Nel [[1680]] i portoghesi fondarono la ''[[Colonia del Sacramento]]'', il cui possesso provocò un lungo conflitto tra la Spagna e il Portogallo, che si concluse nel [[1777]] con la firma del [[Trattato di San Ildefonso (1777)|Trattato di San Ildefonso]] in base al quale la città del Sacramento venne dataceduta alla Spagna e la regione unita al [[Vicereame del Río de la Plata]]; nel [[1811]], tuttavia, quest'ultimo venne sciolto in favore della "[[Provincia Orientale del Rio de la Plata]]", con capitale [[Montevideo]]. La lotta con i Portoghesi tuttavia non cessò: nel 1821 il territorio fu annesso al Brasile con il nome di ''Provincia Cisplatina''; riottenne l'indipendenza nel [[1825]], dopo numerose rivolte, fu coinvolta in una nuova guerra nel 1826 e finalmente, nel [[1828]], il ''[[Trattato di Montevideo'']], promosso dal [[Regno Unito]], rese l'Uruguay uno stato indipendente.
 
Anche [[Giuseppe Garibaldi|Garibaldi]] combatté fra il [[1842]] e il [[1846]] nella ''Banda Oriental'', difendendola dalle ambizioni di conquista del dittatore argentino [[Juan Manuel de Rosas|Rosas]].