Leonardo Della Torre: differenze tra le versioni

m
Bot: aggiungo attività nel Bio (v. richiesta)
m (Bot: aggiungo attività nel Bio (v. richiesta))
|GiornoMeseMorte = 16 agosto
|AnnoMorte = 1651
|Attività = doge
|Categorie =no
|FineIncipit = fu il centesimo [[Doge (Repubblica di Genova)|doge]] della [[Repubblica di Genova]]
Il suo dogato fu ricordato nelle cronache genovesi principalmente per la trattativa di pace che avviò con il [[Ducato di Savoia]], ed in particolare con il reggente duca [[Amedeo I di Savoia|Amedeo I]], anche grazie all'interessamento della [[Regno di Spagna|corona di Spagna]] che inviò a Genova il cardinale [[Ferdinando d'Asburgo (1609-1641)|Ferdinando d'Austria]] dove trovò ospitalità presso la tenuta di Fassolo dei [[Doria]].
 
Terminò il mandato biennale il 30 giugno [[1633]], ma fino alla morte, sopraggiunta nel [[1651]], continuò a servire lo stato in incarichi ufficiali. Deceduto a Genova il 16 agosto, il suo corpo dovrebbe aver avuto sepoltura all'interno della (non più esistente) [[Chiesa di San Domenico (Genova)|chiesa di San Domenico]].
 
Si sposò con Antonia Invrea.
3 186 035

contributi