Argomento (linguistica): differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 anni fa
{{W}}: cattiva gestione di corsivo e virgolette, domani provo a intervenire, ma ho il sospetto che la voce vada rivista nei contenuti, e comunque è senza fonti
(→‎Voci correlate: + Allineamento morfosintattico)
({{W}}: cattiva gestione di corsivo e virgolette, domani provo a intervenire, ma ho il sospetto che la voce vada rivista nei contenuti, e comunque è senza fonti)
Etichetta: Nowiki inseriti da dispositivo mobile
{{F|linguistica|luglio 2011}}
{{W|linguistica|febbraio 2016|}}
In [[sintassi]], l<nowiki>'</nowiki>'''argomento''' di un verbo è un [[sintagma]] che compare all'interno di una [[Proposizione (grammatica)|proposizione]] in una relazione colcon il [[verbo]]. Tipici argomenti sintattici sono il [[Soggetto (linguistica)|soggetto]] e l'[[Oggetto (linguistica)|oggetto diretto]]; tali argomenti vengono anche chiamati '''"argomenti centrali"''' o '''"argomenti cardine"'''.
 
Gli argomenti possono essere obbligatori o facoltativi. Gli argomenti centrali sono ovviamente obbligatori. Se un verbo ha un unico argomento (il soggetto), si dice [[verbo intransitivo]]; se ne ha due, è [[verbo transitivo|transitivo]]. Alcune lingue (come l'[[lingua inglese|inglese]]) hanno verbi con tre argomenti (per esempio: ''to give'' o ''to ask''); il terzo argomento viene definito '''"oggetto indiretto'''".
 
Gli argomenti collaterali (non centrali) sono anche chiamati "'''argomenti obliqui'''" o "'''[[Complemento (linguistica)|complementi]]'''". Sono per esempio i sintagmi temporali ("questa mattina"), di luogo ("a casa"), di termine ("a lei"). Essi sono di solito [[marcatezza (linguistica)|marcati]] con delle [[adposizione]] (che possono essere delle [[preposizioni]], come in [[lingua italiana|italiano]] o delle [[postposizioni]] come in [[lingua giapponese|giapponese]]).
 
Gli argomenti possono essere tolti, aggiunti, modificati e sostituiti in modi differenti usando per esempio la [[diatesi passiva]], [[diatesi antipassiva|antipassiva]] o [[diatesi attiva|attiva]], un [[morfema applicativo]], un'[[Incorporazione (linguistica)|incorporazione]] ecc.
 
==Argomenti semantici==
Gli argomenti sono di solito visti dal punto di vista [[sintassi|sintattico]]. Tuttavia, i verbi possono avere argomenti [[semantica|semantici]], che potrebbero non corrispondere a quelli sintattici.
Negli enunciati concreti vengono realizzati soltanto gli argomenti sintattici, ma gli argomenti semantici possono essere dedotti dal significato della [[Proposizione (grammatica)|proposizione]].
 
116 109

contributi