Bugatti Tipo 57 Coupé Atlantic: differenze tra le versioni

fix vari, voce mancate di fonti
(Nuova pagina: {{Auto | nome = Bugatti Type 57 Coupé Atlantic | immagine = RL 1938 Bugatti 57SC Atlantic 34 2.jpg | didascalia = | bandiera = FRA | costruttore = Bugatti <!-- Sezion...)
 
(fix vari, voce mancate di fonti)
{{F|automobili|dicembre 2016|commento=assenza assoluta di riferimenti o note}}
{{Auto
| nome = Bugatti Type 57 Coupé Atlantic
| larghezza =
| altezza =
| passo =
| peso =
| altre_versioni =
| assemblaggio =
| progetto =
| design = Jean Bugatti
| design2 =
| altre_antenate =
| altre_eredi =
| note =
| immagine2 = Rl 1938 Bugatti 57SC Atlantic rear 34.jpg
| didascalia2 =
}}La '''Bugatti Type 57 Coupé Atlantic''', conosciuta anche come '''Type 57 SC Atlantic,''' era una [[Coupé|coupè]] ideata da [[Jean Bugatti]] e commercializzata dal [[1936]] al [[1938]], in soli 4 esemplari.
 
== Contesto ==
La Atlantic deriva dalla [[Bugatti Tipo 57|Type 57]] SC e si basa anche sulla [[Bugatti Tipo 57 Coupé Aérolithe|Aérolithe]], una [[concept car]] ideata nel 1935, che andò perduta nella [[seconda guerra mondiale]] insieme ad uno dei quattro esemplari della Atlantic. Un secondo esemplare venne distrutto in un [[incidente]] avvenuto nel 1955. Solo due esemplari originali sono rimasti intatti ancora oggi. Uno dei due esemplari fu venduto nel 1988 allo [[Moda|stilista]] [[Stati Uniti d'America|statunitense]] [[Ralph Lauren]], l'altro esemplare fu messo all'asta nel 2010 in seguito alla morte di Peter Williamson, suo ex propietarioproprietario.
 
== Design ==
Il corpo della Atlantic era più abbassato rispetto alla [[Bugatti Tipo 57|Type 57]] ed il posto di guida era a ridosso del [[retrotreno]]. I finestrini laterali avevano un profilo a fagiolo che si abbinava con il resto della vettura. Il tetto è caratterizzato da un intaglio per l'alloggiamento delle portiere. Il padiglione era ad arco, con un vano per la [[ruota]] di scorta abbinato talmente ben abbinato al corpo della vettura da essere quasi invisibile a prima vista. Un'ulteriore caratteristica della carrozzeria sta sempre nel corpo della vettura, tagliato longitudinalmente da una spina che parte dal radiatore e finisce all'estremità inferiore della coda, andando a tagliare in due il [[lunotto]] ed il [[parabrezza]]. Di solito le ruote erano piene.
 
La macchimavettura aveva però dei piccoli difetti, in [[estate]], per esempio, l'aereazione scarsa portava l'[[abitacolo]], che aveva una visibilità scarsa per la forma dei finestrini, a temperature elevate, rendendolorendendola quasi inguidabile. Inoltre al raggiungimento del 60 km/h veniva prodotto dal [[motore]] uno strano suono che impediva ai passeggeri di parlare.
 
La Atlantic è considerata la prima supercar della storia. La vettura era spinta da un 8 [[Cilindro (meccanica)|cilindri]] e poteva raggiungere i 210 km/h, una velocità molto alta per l'epoca. E' considerata anche la seconda auto più costosa al mondo, dopo la [[Ferrari 250 GTO]], per aver raggiunto un costo superiore ai 30 [[Milione|milioni]] di [[Dollaro|dollari]].
 
è considerata anche la seconda auto più costosa al mondo, dopo la [[Ferrari 250 GTO]], per aver raggiunto un costo superiore ai 30 [[Milione|milioni]] di [[Dollaro|dollari]].
 
== Alti progetti ==
4 795

contributi