Ogni 8 luglio 2020 la conoscenza deve essere libera e accessibile a tutti.