Luigi Piotti: differenze tra le versioni

m
Bot: Wikipedia:Specificità dei wikilink e modifiche minori
m (Bot: Wikipedia:Specificità dei wikilink e modifiche minori)
Facoltoso uomo d'affari che corre spesso e senza problemi da [[pilota privato]] con macchine da sé acquistate ed iscritte<ref>{{Cita web|url=http://www.historicracing.com/driver_az.cfm?type=drivers_alpha&tStartRow=1&AlphaIndex=P&driverID=3376|titolo=Luigi Piotti|sito=www.historicracing.com|accesso=2017-03-03}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://grandprixinsider.wordpress.com/2009/04/19/194/|titolo=Sunday,|autore=MAB|data=2009-04-19|accesso=2017-03-03}}</ref><ref name=":0">{{Cita news|lingua=en|url=http://www.motorsportmagazine.com/database/drivers/10566-luigi-piotti|titolo=Luigi Piotti - Racing Profile|pubblicazione=Motor Sport Magazine|accesso=2017-03-03}}</ref>, il 6 giugno [[1954]] vince la [[12 ore di Hyeres]] in coppia con [[Maurice Trintignant]], su una [[Ferrari 250 Monza]] di sua proprietà<ref name=":0"/><ref>{{Cita web|url=http://www.racingsportscars.com/driver/results/Luigi-Piotti-I.html|titolo=Luigi Piotti (I) - All Results - Racing Sports Cars|sito=www.racingsportscars.com|accesso=2017-03-03}}</ref><ref>{{Cita news|url=http://www.ultimatecarpage.com/car/3601/Ferrari-250-Monza-Scaglietti-Spyder.html|titolo=1954 Ferrari 250 Monza Scaglietti Spyder - Images, Specifications and Information|pubblicazione=Ultimatecarpage.com|accesso=2017-03-03}}</ref><ref>{{Cita web|url=http://www.tamsoldracecarsite.net/ZL31FerrariMonza25021.html|titolo=ZL31FerrariMonza25021|autore=Tam McPartland|sito=www.tamsoldracecarsite.net|accesso=2017-03-03}}</ref>.
 
È al via per la prima volta a un [[Gran Premio di Formula 1|Gran Premio]] di [[Formula 1]] nel [[Campionato mondiale di Formula 1 1956|1956]], per la precisione al [[Gran Premio d'Argentina 1956|Gran Premio d'Argentina]], concluso con il ritiro, dopo che nella [[Campionato mondiale di Formula 1 1955|stagione precedente]] era stato iscritto al [[Gran Premio d'Italia 1955|Gran Premio d'Italia]] su una [[Arzani-Volpini]], senza qualificarsi per la partenza.
 
Nella stessa stagione partecipa anche al [[Gran Premio d'Italia 1955|Gran Premio d'Italia]], dove giunge sesto<ref>{{Cita web|url=http://www.racing.it/f1/gp/56i.htm|titolo=1956 i|sito=www.racing.it|accesso=2017-03-03}}</ref>, suo miglior piazzamento in carriera. L'[[Campionato mondiale di Formula 1 1957|anno successivo]] si presenta a quattro GP, e si qualifica a tre; conclude solo [[Gran Premio d'Argentina 1957|il primo in Argentina]], dove giunge decimo.
3 416 929

contributi