Differenze tra le versioni di "Giovanni Giacomo Della Porta"

nessun oggetto della modifica
[[File:Gian giacomo della porta, san marco del presbiterio del duomo di genova, 1553, 2.jpg|thumb|''San Matteo'', nel [[Duomo di Genova]]]]
{{Bio
|Nome = Giovanni Giacomo
}}
 
==Biografia==
Esponente della nota famiglia di artisti di Porlezza, nipote del [[Tamagnino]], lavorò in principio tra Genova e [[Cremona]]. Nel secondo ventennio del [[Cinquecento]] fu, invece, architetto del [[Duomo di Milano]]. Dal [[1531]] ritornò a Genova, dove realizzò diverse opere, fra cui l'altare maggiore del [[Duomo di Genova]]<ref>[http://www.lugano.ch/lacitta/archivio.cfm?ID=D709189DC3FA6841C1257367002A53FA&art=12C81200B098DE8AC1257367003FDEFF Cfr. M. Ambrosetti, ''I Solari e i Della Porta'', sul sito della città di Lugano] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20150227193639/http://www.lugano.ch/lacitta/archivio.cfm?ID=D709189DC3FA6841C1257367002A53FA&art=12C81200B098DE8AC1257367003FDEFF |data=27 febbraio 2015 }}</ref>.
 
249 041

contributi