Differenze tra le versioni di "Bolla pontificia"

→‎Sigillo: RImuovo papa Francesco, lo stile è esattamente identico a quello dei predecessori
(→‎Contenuto: Infallibilità???)
(→‎Sigillo: RImuovo papa Francesco, lo stile è esattamente identico a quello dei predecessori)
Fin dal tardo [[XVIII secolo]] il sigillo di piombo è stato sostituito da un timbro di inchiostro rosso dei Santi Pietro e Paolo con il nome del papa regnante circondante l'immagine, anche se lettere molto formali, quali per esempio la bolla di [[papa Giovanni XXIII|Giovanni XXIII]] che convocava il [[Concilio Vaticano II]], ancora portano il sigillo di piombo.
 
Si sono conservate bolle papali in forma originale solo posteriori all'[[XI secolo]], quando avvenne la transizione dal fragile papiro alle più durature pergamene. Non è stata rinvenuta integra in originale nessuna bolla precedente l'[[819]], ma si sono conservati alcuni sigilli originali di piombo risalenti al [[VI secolo]]. [[Papa Francesco]], quando emana un decreto in forma di bolla, inizia il documento con ''Franciscus, [[Episcopus]], [[Servus Servorum Dei]]''.
 
==Note==