Apri il menu principale
Spilsby Island
Geografia fisica
Localizzazionegolfo di Spencer
Coordinate34°39′39″S 136°20′30″E / 34.660833°S 136.341667°E-34.660833; 136.341667Coordinate: 34°39′39″S 136°20′30″E / 34.660833°S 136.341667°E-34.660833; 136.341667
ArcipelagoSir Joseph Banks Group
Superficie4,68[1] km²
Altitudine massima41[1] m s.l.m.
Geografia politica
StatoAustralia Australia
Stato federatoAustralia Meridionale Australia Meridionale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Spilsby Island
Spilsby Island
voci di isole dell'Australia presenti su Wikipedia

Spilsby Island è l'isola maggiore del Sir Joseph Banks Group; è situata nel golfo di Spencer, a est della penisola di Eyre e a nord-est di Port Lincoln, nell'Australia Meridionale (Australia). L'isola è di proprietà privata ed è sfruttata a scopo turistico; è dotata di una pista d'atterraggio.[1]

GeografiaModifica

L'isola, formata da roccia granitica, ha una superficie di 4,68 km² ed è alta 41 m.[1] Si trova 25 km a sud-est di Point Boilingbroke, che sporge sulla costa est della penisola di Eyre. La piccola Boucaut Island, assieme all'adiacente Seal Rock, si trova a nord-est di Spilsby Island. Un'altra piccola isola, Duffield Island, si trova a nord-ovest.[1]

ToponimoModifica

Matthew Flinders nominò l'isola di Spilsby (assieme ad altre due isole del Sir Joseph Banks Group: Sibsey e Stickney) il 21 febbraio 1802. Flinders chiamò molte isole del gruppo come alcuni villaggi e parrocchie della sua provincia d'origine, il Lincolnshire. Spilsby era il luogo di nascita di Sir John Franklin, esploratore dell'Artico.[2][3]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Robinson, pp. 260-262.
  2. ^ Matthew Flinders, Capitolo VI, in A Voyage to Terra Australis, vol. 1, Progetto Gutenberg, 2004.
  3. ^ Robinson, p. 253.

BibliografiaModifica