Apri il menu principale
Spring Comes to Kashmir
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneIndia
Anno1956
Durata12 min
Generedocumentario
RegiaRavi Prakash
SceneggiaturaRavi Prakash
ProduttoreJ.S. Bhownagary
Casa di produzioneMinistry of Information and Broadcasting
FotografiaRustom Master,
Shanti S. Varma
MontaggioT.A. Abraham
MusicheV. Shirali
Interpreti e personaggi

Spring Comes to Kashmir è un cortometraggio del 1956 diretto da Ravi Prakash.[1]

È stato presentato in concorso alla 6ª edizione del Festival di Berlino, dove si è aggiudicato l'Orso d'argento nella sezione cortometraggi.[2]

TramaModifica

Il breve documentario mostra l'arrivo della primavera nella valle del Kashmir, nell'India settentrionale. Discioltesi le nevi invernali, l'immensa area che circonda il lago Dal si riveste dei fiori bianchi del mandorlo e dei petali rosati del ciliegio. Intanto il lavoro dei campi riprende e sulle acque del lago tornano ad incrociarsi le imbarcazioni colorate dei pescatori.

NoteModifica

  1. ^ Spring Comes to Kashmir, www.filmaffinity.com. URL consultato il 27 luglio 2018.
  2. ^ Spring Comes to Kashmir - Awards, www.imdb.com. URL consultato il 27 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema