Apri il menu principale
Registri principali

Lo stack pointer (ESP) è, nelle architetture x86, un registro dedicato alla CPU che contiene l'indirizzo della locazione di memoria occupata dal top dello stack per permetterne le operazioni di push, che lo incrementerà, e di pop, che farà l'inverso, per permettere le operazioni che implicano l'uso dello stack che seguono la logica LIFO ovvero che l'ultimo elemento entrante sarà il primo ad uscire (Last In First Out). La memoria stack funziona come una pila di piatti: i piatti vengono aggiunti all'inizio della pila che è lo stack pointer. Invece, quando devono essere ripresi, vengono presi quei "piatti" che sono all'inizio della pila.

Lo stack viene allocato e deallocato continuamente quindi può esser facile perder traccia della sua "testa".

Per ovviare a questo inconveniente esiste il registro dedicato EBP chiamato anche frame pointer o base pointer che punta, per tutta la durata della procedura, alla prima locazione di memoria del record di attivazione in modo che si possa far riferimento al top dello stack in maniera relativa ad essa.

Voci correlateModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica